Come marinare la carne di maiale per il barbecue: consigli

Come marinare la carne di maiale per il barbecue: consigli per una buona riuscita.

Quando si deve preparare un barbecue è importante sapere come marinare la carne di maiale. Un altro elemento importante per la realizzazione del barbecue è la scelta della carne di qualità. Si sposa alla perfezione con il gusto affumicato tipico di questa preparazione.

A tal proposito la carne di maiale si sposa alla perfezione con i sapori forti che è in grado di regalare il barbecue, ma affinché sia tutto perfetto, è importate saper marinare la carne.

Come marinare la carne di maiale per il barbecue

Bisogna rispettare alcune regole così da fornire all’ingrediente principale le giuste qualità per poter essere preparato al meglio, traendone il massimo gusto. A dispetto di quanti molti pensano, marinare la carne è molto difficile. Bisogna riuscire a padroneggiare con una certa maestria le spezie, riuscendo a dosarle in modo impeccabile onde evitare risultati poco gradevoli.

L’arte della marinatura conferirà ad ogni tipo di carne un gusto incredibile intensificandone i sapori e gli odori. Ovviamente è possibile realizzare diversi tipi di marinatura a seconda dei gusti dei commensali. Tutto ciò che bisognerà fare è dosare al meglio le varie spezie.

come marinare la carne di maiale per il barbecue

Consigli per la marinatura della carne di maiale

Nel caso in cui si decida di preparare la carne di maiale e donarle un cottura alla griglia è importante riuscire a trovare le spezie giuste che esaltano al meglio i sapori genuini. La marinatura, inoltre, ha il compito di contrastare alcune sostanze cancerogene che fuoriescono durante la cottura sulla griglia.

Infatti, una buona marinatura riesce a mascherare e contrastare gli effetti negativi prodotti da carne cotta al barbecue, soprattutto se si tratta di carne rossa. Dopo aver compreso per quali motivi sia importante marinare la carne è possibile identificare diverse tipologie di marinatura, ciascuna adatta ad uno specifico tipo di carne e di preparazione.

Per realizzare una buona marinatura è importante tenere conto sempre di 3 fattori: erbe aromatiche, spezie e olio, poiché deve sussistere una componente acida. A questo punto bisognerà scegliere gli ingredienti che più si preferisce avendo cura di rispettare la tripartizione degli elementi compositivi.

Ciascuno di questi tre ingredienti riveste un compito fondamentale: gli acidi rendono la carne morbida, l’olio evita alla carne di perdere la componente acquosa e le spezie e gli aromi hanno il compito di fornire un sapore intenso alla preparazione.

Per quanto riguarda la parte acida, si può ricorrere a diversi ingredienti: vino rosso, vino bianco, birra, super alcolici o limone e la scelta sarà fatta in base al gusto che si vuole attribuire alla carne. Per quanto concerne le spezie, invece, è possibile sbizzarrirsi nella scelta cercando di creare gusti nuovi e unici in base alle proprie esigenze.

Infine, bisogna ricordare che la marinatura non è un condimento è che in quanto tale deve essere effettuata prima di procedere con la cottura della carne avendo cura di dedicarvi il tempo necessario.

come marinare la carne di maiale per il barbecue

Scritto da Redazione Online
Tag

Scrivi un commento

1000

Quante uova si possono mangiare al giorno: la guida

San Valentino 2020 da McDonald’s: tutto sul Nutella party

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.