Notizie.it logo

Dolci di Carnevale veneziani: il gusto della tradizione

dolci di carnevale veneziani frittelle

I dolci di Carnevale veneziani sono molteplici, ma da ricordare sono le fritoe e le castagnole.

I dolci di Carnevale veneziani sono perfetti da preparare durante questa festività. A Carnevale ogni scherzo vale ma solo se si tratta di un dolce scherzo. Giù le maschere per gustare il tipico dolce veneziano: fritoe.

I dolci di Carnevale veneziani: le fritoe

L’origine delle frittelle di carnevale è sconosciuta ma molto antica. Venivano fatte dai fritoleri, che si univano in associazioni dove poter esercitare la propria professione e passare la propria eredità ai figli. Molti sono i documenti relativi a questo dolce di carnevale veneziano che ne attestano quanto fosse già all’epoca famoso.

Ingredienti

  • 400 gr di farina
  • 20 gr lievito di birra secco
  • Zucchero semolato
  • 100 gr uvetta sultanina
  • 60 ml di acqua tiepida
  • 2 uova
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • 1 bicchierino di rum
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 250 ml bicchiere di latte tiepido
  • Sale
  • Olio di arachide
  • Zucchero a velo

Preparazione

  1. Mettere il lievito di birra con 60 ml di acqua tiepida e mescolare fino a completo scioglimento.
  2. In una ciotola unire farina, scorza di limone, tre cucchiai di zucchero e il lievito di birra sciolto.

    Iniziare a mescolare con una frusta.

  3. Unire il rum e in una ciotola a parte sbattere le uova e aggiungere un pizzico di sale.
  4. Unire la ciotola delle uova con il composto ottenuto ed iniziare a mescolare aggiungendo poco a poco il latte finché il composto non sarà fluido ma consistente.
  5. Strizzate l’uvetta, unitela all’impasto e mescolate per distribuire il tutto.
  6. Coprire la ciotola con della pellicola trasparente e lasciare lievitare.
  7. Un’ora e mezza/due ore dopo, quando l’impasto è raddoppiato, è pronto. Non temete se toccandolo si sgonfia.
  8. Mettete sul fuoco l’olio a scaldare. Quanto è molto caldo potete iniziare a friggere le fritoe.
  9. Con l’aiuto di un coppino o due cucchiai prelevate una piccola quantità di impasto (in modo che non resti crudo al centro) e lasciatelo cadere nell’olio.
  10. Con l’aiuto di un mestolo forato prendete le fritoe e mettetele in un recipiente coperto di carta forno: quando sono ancora calde passatele nello zucchero semolato.

Il tempo di preparazione è di 20 minuti; la cottura è di 5 minuti circa e il tempo di lievitazione è di 1 e mezza.

dolci di carnevale veneziani frittelle

Dove provare le frittelle a Venezia

Se non avete voglia di cucinare, ecco la lista di alcune pasticcerie, a Venezia, dove le frittelle sono assolutamente da provare:

  • “Dal Mas”
  • “Quelle sul ponte”
  • “Tonolo”
  • “Chiusso”

Le castagnole

Altri dolci di carnevale veneziani sono le castagnole, ovvero delle varianti delle frittelle. Sono più piccole, consistenti e non ripiene.

Ingredienti

  • 40 gr burro
  • 2 uova
  • Scorza di limone grattugiata
  • Sale
  • Estratto di vaniglia
  • 50 gr zucchero
  • 200 gr farina 00
  • Un cucchiaio di liquore d’anice, succo all’arancia o rum
  • Mezza bustina di lievito in polvere per dolci
  • Zucchero q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola unite uova, zucchero, farina, il burro, la scorza di limone grattugiata, il liquore, il lievito setacciato, un pizzico di sale e l’estratto di vaniglia.
  2. Mescolare finché non sarà diventato uniforme.
  3. Trasferire il composto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoratelo finché non risulterà liscio.
  4. Ponete il composto in una ciotola coperta con pellicola trasparente e lasciate riposare per 30 minuti.
  5. Passati i 30 minuti mettete a scaldare l’olio, poi, create delle piccole palline ed immergetele una volta che l’olio è molto caldo, aiutandovi con una schiumarola, lasciate bollire fino quando non saranno dorate.
  6. Passatele nello zucchero ancora calde.

dolci di carnevale veneziani castagnole

Su le maschere! Godetevi le frittelle e le castagnole ancora calde e se siete dei veri buongustai potreste preparare delle creme con le quali farcire le frittelle: quella allo zabaione è perfetta.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

Leggi anche