Zabaione al vino bianco con Bimby: tutti i passaggi

Preparare dolci in casa è sempre qualcosa di emozionante e irresistibile. Uno dei dolci che facilmente viene preparato per le feste natalizie, e non solo, è lo zabaione al vino bianco, cremoso dolce che attira grandi e piccoli. Questo dolce può essere preparato in tantissimi modi diversi, sempre ben apprezzato e gustato da tutti. Per chi possiede un Bimby la preparazione è davvero molto veloce, basta seguire la ricetta dal libro e tutto sarà pronto in pochi minuti. Questo delizioso dolce può essere servito in molti modi differenti, freddo, caldo, con biscotti o frutta al cucchiaio, l’importante è quello di gustarlo come più piace al nostro palato.

Ingredienti

  • 6 tuorli d'uovo
  • 100 ml di vino bianco
  • 80 gr di zucchero

Informazioni

Porzioni: 8
Tempo totale: 00:15

Preparazione

  1. Prima di prendere il Bimby, bisogna dividere i tuorli di uovo dall'albume, quest'ultimi non verranno buttati ma potranno essere usati per altre lavorazioni.
  2. A questo punto, si può prendere il Bimby e collocare la farfalla nel boccale, poi aggiungere i tuorli dell'uovo e anche lo zucchero.
  3. Montare il tutto per circa 5 minuti con una velocità di 3 e una temperatura di circa 35°.
  4. Passati i minuti necessari è possibile versare il vino bianco e continuare a mescolare per altri circa 10 minuti ad una temperatura di circa 70°.
  5. Trascorso il tempo dovuto, lo zabaione al vino bianco è pronto e può essere servito in coppette o bicchieri accompagnato da vari biscotti o altre paste di nostra scelta.

Zabaione al vino bianco con Bimby: come servirlo

Lo zabaione può essere servito sia caldo che freddo accompagnato da qualsiasi biscotto vogliamo oppure da buonissimi e semplici savoiardi. Esso può essere servito anche con della frutta secca, fresca o sciroppata. Uno dei biscotti più consumati con lo zabaione sono le lingue di gatto. Se si preferisce lo zabaione freddo, bisogna metterlo in frigo e dopo circa due ore può essere servito.

Varianti e consigli

La ricetta dello zabaione al vino bianco può essere anche modificata, possono essere aggiunti diversi ingredienti, quali il marsala, la cannella, cardamomo, arancia, limone, vaniglia, chiodi di garofano e pimenta; con tutti questi ingredienti lo zabaione assume il nome di zabaione al vino bianco speziato. Una versione poco conosciuta è lo zabaione salato, al posto di aggiungere lo zucchero si aggiunge del sale e del burro. Un consiglio utile per avere una crema molto compatta è quella di utilizzare il vino bianco fermo, mentre se vogliamo avere una crema più soffice e morbida è possibile utilizzare un vino frizzante. Per quanto riguarda il tipo di vino da utilizzare, non è necessario un vino in particolare ma si può scegliere il tipo di vino che più piace. Si possono utilizzare anche più tipi di vini messi insieme, l'importante è non esagerare. zabaione al vino bianco
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media