Notizie.it logo

Dolci vegani con le albicocche

Dolci vegani con le albicocche

Le albicocche sono uno dei frutti estivi più apprezzati da grandi e piccini. Con il loro sapore dolce ma al tempo stesso delicato risultano un alimento perfetto sia per uno spuntino che per arricchire la colazione con la giusta dose di vitamine e sali minerali.

Si tratta di un frutto tipo della bella stagione, ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo e che può esser consumato in svariati modi. Le albicocche infatti sono perfette per arricchire le ricette di dolci gustosi ma allo stesso tempo leggeri.

Oggi scopriamo assieme a Sapori Nuovi alcune tra le più appetitose ricette di dolci a base di albicocche, e siccome ci piace andare incontro ai gusti di tutti, quelle che vi popolino sono tutte ricette vegane, che non prevedono l’impiego di ingredienti di origine animale. Le ricette vegan sono in realtà adatte a tutti, e non solo a chi ha fatto le scelta di seguire un regime alimentare cruenti free, in particolare modo sono perfette quando non si vuole rinunciare a un dolce senza eccedere troppo nelle calorie.

L’impiego di alimenti di origine 100% vegetale infatti, permette di preparare dolci light che, nonostante il limitato apporto calorico, non sono assolutamente poveri nel gusto, provare per credere!

Prima di vedere assieme le ricette per la preparazione di dolci vegani con le albicocche però, conosciamo meglio questo meraviglioso frutto dalle molteplici proprietà.

Cos’è l’albicocca

L’albero dell’albicocco appartiene alla famiglia delle Rosacee, così come il pesco e il ciliegio.

Si tratta di un albero originario dell’Asia, successivamente diffusosi nell’area del mediterraneo grazie ai commerci di Arabi e Romani. L’albicocco è una pianta che tollera abbastanza bene i climi freddi, ma che è preferibile coltivare nelle zone temperate poiché la sua fioritura è molto breve.

L’albicocca è un frutto dalla forma leggermente ovale e con una buccia vellutata dal colore acceso che va dall’arancio sino a virare al rosso in alcuni casi.

Proprietà dell’albicocca

Dopo aver conosciuto meglio le origini del frutto, eccovi le sue innumerevoli proprietà. Consumare regolarmente albicocche apporta numerosi benefici al nostro organismo. L’albicocca infatti è un frutto ricco di sali minerali e vitamine, inoltre ha un bassissimo apporto calorico.

Il colore dorato di questo frutto è la manifestazione della presenza di sostanze amiche della nostra pelle, soprattutto in estate come il betacarotene e il licopene. Queste sostanze oltre a favorire l’abbronzatura svolgono un ruolo importantissimo nell’ostacolare la formazione del colesterolo cattivo.

Inoltre, le albicocche sono un frutto ricco di minerali quali magnesio e potassio, utili contro spossatezza e difficoltà di concentrazione, sono ricche in fibre e per questo facilitano il transito intestinale, e sono amiche della nostra bellezza poiché, grazie alla presenza della vitamina A dotata di un fortissimo potere antiossidante, ostacola l’invecchiamento limitando l’azione dei radicali liberi.

Il tutto senza apportare molte calorie, le albicocche infatti hanno un bassissimo apporto calorico: 100 grammi di albicocche contengono solo 48 calorie.

Le innumerevoli proprietà assieme al asso contenuto di calorie rendono le albicocche un frutto perfetto in ogni occasione, anche quando si vogliono preparare dei dolci vegani. Eccovi alcune ricette pronte per ispirarvi in cucina.

Torta di mandorle e albicocche

Se desiderate fare il carico di magnesio e potassio questa è la ricetta perfetta per voi. Le mandorle assieme alle albicocche creano un mix esplosivo perfetto per darvi la giusta colazione con un dolce salutare e al tempo stesso gustoso.

Questa torta è particolarmente indicata per gli sportivi e per chi presta particolare attenzione alla propria linea, ma vi assicuriamo che il suo gusto è davvero irresistibile per chiunque…provare per credere!

Ricetta completa: Torta vegan di mandorle e albicocche

Torta con purea di albicocche

Un’altra torta a base di albicocche che non prevede l’impiego di ingredienti di origine animale è quella preparata con una deliziosa purea di albicocche. Per prepararla è necessario procurarsi delle albicocche secche, che andrete ad ammorbidire con dell’acqua tiepida e a frullare.

La purea renderà questo dolce davvero irresistibile ma allo stesso tempo non renderà eccessivamente calorica la vostra torta, a differenza di quanto avrebbe fatto una comune marmellata.

Ricetta completa:

Crostata di albicocche vegan

Quando si parla di dolci fatti in casa non si può non pensare a un classico dei classici: la crostata!

Nella sua versione ripiena di marmellata di albicocche la crostata è uno dei dolci più apprezzati di sempre.

E se vi dicessimo che è possibile preparare una crostata di albicocche 100% vegan?

Tutto quello che dovrete fare sarà preparare una pasta frolla vegana, sostituendo il latte vaccino con il latte vegetale e il burro con dell’olio.

Per la farcitura invece, potrete procedere utilizzando una comune confettura di albicocche, così come si fa per la la crostata classica, ma per rendere il tutto ancor più goloso vi consigliamo di aggiungere delle albicocche fresche e molto mature: potrete utilizzarle per guarnire la superficie della vostra crostata, dopo averle private del nocciolo e tagliate a metà, per poi alternarle alle immancabili strisce diagonali di pasta frolla.

Ricetta completa:

Muffin vegan al cacao e albicocche

Per gli amanti del cioccolato e de dolcetti questa è una ricetta da provare assolutamente.

Il sapore intenso del cacao si sposa perfettamente con il sole delicato dell’albicocca in questi muffin davvero squisiti.

Si tratta di un dolce perfetto per fare colazione ma anche per uno spuntino goloso, inoltre il loro formato f sì che siano facilmente trasportabili per poterli gustare in qualsiasi momento anche fuori casa!

In base alle vostre preferenze potrete utilizzare albicocche fresche ma anche secche, il risultato sarà in ogni caso ottimo, dopotutto chi può resistere ad un soffice muffin al cacao che racchiude un tenero cuore di albicocca?

Ricetta completa:

Torta farcita alle albicocche

Per concludere eccovi un’altra ricetta tradizionale ma rivisitata in chiave vegan.

L’impiego di farina di farro unita a farina integrale e la sostituzione del burro con l’olio rendono questo dolce perfetto anche per chi è a dieta.

La farcitura di albicocche rende il tutto più goloso ma senza eccedere nelle calore. LE albicocche infatti sono un frutto dal bassissimo indice caloroso e dotate di un notevole potere saziante.

Con questa torta non dovrete più temere l’ago della bilancia: tutto quello che dovrete fare sarà prepararla, cucinarla e mangiarla con gusto!

Ricetta completa:

Queste sono solo alcune delle ricette vegane a base di albicocchehe. In base ai vostri gusti e alle disponibilità della vostra dispensa, potrete modificare a vostro piacere, aggiungendo dell’atra frutta secca o fresca o impiegando diversi tipi di farine.

Qualunque sia la variazione che apporterete il risultato sarà sempre assicurato grazie alla bontà irresistibile dell’albicocca.

© Riproduzione riservata
Leggi anche