Dolci vegani con le pere

Le pere sono un frutto sempre presente sulle nostre tavole. Grazie alle loro innumerevoli varietà possiamo infatti gustare questo delizioso frutto in ogni stagione, che sia inverno o autunno o ancora, primavera o estate.

In realtà le pere si prestano ad essere consumate in tantissimi modi e accompagnate a diversi alimenti come il formaggio, il miele, ma anche biscotti, torte ecc.

Le pere infatti, sono perfette per la preparazione di dolci golosi ma allo stesso tempo salutari. Se poi evitiamo di impiegare ingredienti di origine animale, sarà davvero semplice preparare dei succulenti dolci vegani con le pere.

Oggi con Sapori Nuovi scopriremo le bontà che si nascondono dietro semplici e saporite ricette per la preparazione di dolci 100% vegan in cui le pere sono assolute protagoniste.

Dopo aver preparato alcuni dolci vegan a base di albicocche eccovi altre sfiziose ricette, prima però conosciamo meglio questo frutto dalle innumerevoli proprietà e dai tantissimi impieghi in cucina.

LEGGI ANCHE: Dolci vegani con le albicocche

Cos’è la pera

La pera è un frutto dolcissimo e succoso ma allo stesso tempo croccante che incontra davvero i gusti di tutti, soprattutto grazie alle sue innumerevoli varietà disponibili. E’ davvero impossibile infatti, trovare qualcuno che non apprezzi almeno una delle tipologie di pere presenti sul mercato.

Oggi sono uno dei frutti più diffusi al mondo. La sua diffusione è stata facilitata dalla sua coltivazione che non richiede particolari attenzioni: è preferibile un clima temperato che non risulti eccessivamente caldo d’estate ed eccessivamente freddo d’inverno, ma che invece abbia una temperatura media costante per più o meno tutto l’anno.

Un altro motivo che ha agevolato il suo consumo e quindi la sua coltivazione ampia, è certamente il mix di vitamine e sali minerali che rendono questo frutto un vero e propria toccasana energizzante per il nostro organismo.

I valori nutrizionali della pera e proprietà

La pera è un frutto ricchissimo in fibre e che per questo si presta al consumo per tutti coloro i quali soffrono di disturbi intestinali.

E’ un frutto composto per 88% di acqua, cosa che contribuisce nel conferirle un buon effetto diuretico, ed è ricco in sali minerali come magnesio e calcio oltre che in vitamine del gruppo A, C, E, B1 e B2.

Come tutti i frutti, anche la pera possiede importanti principi attivi la cui assunzione assicura un effetto benefico per il nostro organismo. In particolare, stiamo parlando del Sorbitolo, della Lignina e della Pectina.

  • il Sorbitolo è la sostanza zuccherina che conferisce il tipico sapore dolcissimo alla pera. Si tratta di un vero e proprio dolcificante naturale che fa sì che le pere possano essere consumate anche da chi è affetto da diabete.
  • La Lignina è un particolare tipo di fibra in grado di legarsi al colesterolo, facilitando la sua eliminazione.
  • Anche la Pectina è una fibra in grado di legarsi ad elementi dannosi per il nostro organismo dei quali facilita l’eliminazione. Proprio grazie alla pectina infatti la pera ha proprietà lassative che la rendono particolarmente indicata nei casi di stipsi e disturbi intestinali in genere.

Per quanto riguarda le calorie in media una pera ha 41 Kcal, dunque può essere assunta anche da chi è a dieta. Inoltre il sapore dolce regalatole dal sorbitolo, rende il suo gusto davvero piacevole.

Come gà accennatovi, la pera ha numerose proprietà legate alla presenza di sali minerali e vitamine.

La presenza di calcio e magnesio la rende un frutto particolarmente indicato per gli sportivi soggetti dolori articolari o a rischio di fratture da stress. Inoltre sono un frutto particolarmente indicato per la prevenzione dell’osteoporosi.

La presenza delle vitamine del gruppo B ( B1 e B2) regala alla pera importanti proprietà energizzanti, mentre la vitamina A aiuta a combattere l’invecchiamento di pelle e vista. Infine, l’azione combinata di vitamina E e C, fa sì che la pera aiuti nel rafforzamento delle difese immunitarie, prevenendo l’insorgere di infezioni e/o malattie.

Tutte queste proprietà nutrizionali rendono la pera un frutto perfetto per tutti coloro i quali sono particolarmente attenti alla salute e al benessere, ovviamente anche strizzando l’occhio all’ago della bilancia. E siccome non è affatto vero che mangiare sano equivale a mangiare insipido, oggi vi suggeriamo qualche gustosa ricetta per la preparazione di dolci vegani a base di pere.

L’assenza di ingredienti di origine animale assieme al potere dolcificante naturale della pera vi permetterà di preparare dei dolci assolutamente light ma alo stesso tempo golosi..pronti per iniziare?

Torta pere e cioccolato vegan

Torta pere e cioccolato vegan

Quello di pere e cioccolato è uno degli abbinamenti golosi più classici di sempre. Quando si abbina alla dolcezza delle pere l’amaro del cacao è sempre una scelta vincente, per chi desidera sorprendere i propri ospiti e preparare una torta pere e cioccolato più leggera, perché non optare per la sua versione vegana? Basterà sostituire il latte vaccino con il latte di soia e il burro con l’olio e il gioco è fatto!

Ricetta completa: Torta pere e cioccolato vegan

Dolcetti vegan con pere e crema

Dolcetti vegan con pere e crema

Un altro abbinamento delle pere con la crema, questa volta però il cacao lascia il posto alla crema pasticcera, ovviamente nella sua versione vegana.

Ancora una volta il latte di soia verrà in vostro aiuto, e se vi state chiedendo come sia possibile ricreare il classico colore dorato della crema pasticcera senza le uova, eccovi un piccolo aiutino: non sottovalutate il potere della curcuma!

Ricetta completa: Dolcetti vegan con pere e crema pasticcera

Crema vegan di cioccolato fondente e pere

Crema vegan di cioccolato fondente e pere

Ritorniamo al classico abbinamento di pere e cioccolato, questa volta però non più riproposto in una torta, ma come dolce al cucchiaio in cui la crema al cioccolato fondente è protagonista assieme alle pere.

Il segreto che rende questo dessert davvero irresistibile? accompagnare la crema al cioccolato fondente con una purea di pere, provare per credere!

Ricetta completa: Crema vegan di cioccolato fondente e pere

Millefoglie vegan alle pere

Millefoglie vegan alle pere

Chi non ama la mille foglie?

Sottili strati di croccante pasta sfoglia che si alternano alla cremosità di crema e panna. E se vi proponessimo una millefoglie modificata con l’aggiunta di pere?..ma ancora di più: e se ve la proponessimo nella sua versione vegana?

Anche se può sembrare impossibile che un dolce così elaborato possa essere modificato e proposto in versione vegana, vi assicuriamo che questo può essere facilmente smentito.

Tutto quello che dovrete fare sarà seguire questa ricetta: ancora una volta il latte di soia e le pere saranno assoluti protagonisti!

Ricetta completa: Millefoglie vegan alle pere

Pere ubriache al vino rosso

Pere ubriache al vino rosso

Infine, siccome non vogliamo farci mancare nulla, eccovi servite le pere ubriache al vino rosso!

Si tratta di un dolce davvero semplice da preparare ma che vi assicuriamo sarà in grado di fare breccia negli stomachi dei vostri invitati.

Basterà preparare una specie di vin cotto a cui aggiungere le pere, farle cuocere per 5-10 minuti e servirle ancora calde in abbinamento al vino.

Ricetta completa: Pere ubriache al vino rosso

Che dire, le pere sono davvero un frutto dalle mille proprietà, benefiche per il nostro organismo e saporite per i nostri palati…e se temete il verdetto dell’ago della bilancia, nessun problema, la cucina vegana verrà in vostro aiuto.

Cosa aspettate a preparare uno di questi golosi dolci vegani con le pere?

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Dolci vegani con le albicocche

Dolci vegani con le mele

Leggi anche
Contents.media