Gazpacho di anguria, pomodori e mandorle: ricetta estiva

Gazpacho di anguria, pomodori e mandorle: porta la freschezza della Spagna in tavola, con una piccola rivisitazione!

Stampa
Gazpacho di anguria, pomodori e mandorle

Gazpacho di anguria, pomodori e mandorle: ricetta estiva


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 + 60 riposo
  • Tempo totale: 75
  • Difficoltà: Molto facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Il gazpacho è un piatto simbolo del sud della Spagna, ma anche emblema della freschezza a tavola. L’originale viene dall’Andalucia, ma il gazpacho di anguria, pomodori e mandorle non è certo da meno!


Porzioni: 6

Ingredienti

  • 300 g polpa di anguria senza semi
  • 30 g formaggio tipo Feta
  • 2 pz pomodori molto maturi
  • Farina di mandorle
  • Cipolla
  • Erbe aromatiche
  • Germogli di ravanelli
  • Aceto di vino rosso
  • Aglio
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Istruzioni

  1. Privare i pomodori dei semi e tagliarli a cubetti chi preferisce, può pelarli).
  2. Unirli nel robot da cucina a polpa di anguria a pezzi, spicchio di cipolla tritato, 2 cucchiai di farina di mandorle, un cucchiaio di aceto e uno di olio, un pizzico di sale e una punta di aglio grattugiato (a piacere).
  3. Frullare per ottenere un purè uniforme.
  4. Lasciar riposare in frigo per un’ora.
  5. Servire il gazpacho ben freddo, guarnendo con la Feta sbriciolata, un filo di olio, ravanelli tagliati a rondelle sottili, erbe aromatiche tritate e germogli.

Note

Se vi piacciono questi piatti freddi, provate anche il gazpacho di melone e prosciutto o con avocado e gamberi, per restare in “tema frutta”!

Scritto da Valentina Bertelli
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Semifreddo al cioccolato fondente e mascarpone: dolce fresco

Ricetta vongole alla pescatora: profumo di mare

Leggi anche
Contents.media