Indivia rossa in padella: ricetta e varianti

Invidia rossa, un tipo di verdura ricchissimo di proprietà benefiche, che fatta in padella si rivela un ottimo contorno.

Stampa
Indivia rossa in padella

Indivia rossa in padella: ricetta e varianti


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 10 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 25 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

L’indivia rossa è nata dall’incrocio dell’indivia bianca e della cicoria di Verona. È un ortaggio tipico del bacino del Mediterraneo e in Italia è molto consumata, sia cruda che cotta. Ormai si trova tutto l’anno nei mercati, non solo nel periodo invernale.

Ricca di minerali come il potassio, il calcio, il magnesio e il fosforo e di vitamine B e C, l’indivia rossa è molto digeribile in quanto ricchissima di fibre e anche perché per il 95% è composta da acqua. È un ortaggio ideale per chi vuole tenersi in forma, infatti per chi vuole seguire una dieta è davvero il giusto compromesso.

È un’alleata del sistema immunitario in quanto ha un elevato contenuto di vitamina C e di fibre. La vitamina C è una vitamina antiossidante che consente di sviluppare resistenza contro le infezioni virali. La fibra presente nell’indivia rossa, oltre a dare l’idea di sazietà, consente di favorire il transito intestinale. Le fibre inoltre contribuiscono alla riduzione della glicemia e del colesterolo cattivo.

Nell’indivia è presente anche la vitamina K che aiuta a proteggere dalle fratture. È una delle verdure più ricche di acido folico, utile soprattutto in gravidanza per la prevenzione di malformazioni fetali. Una sola porzione di indivia, con le sue benefiche proprietà, serve per soddisfare l’intero fabbisogno della giornata di un adulto.


Ingredienti

  • Indivia rossa;
  • cipolla;
  • sale q.b.;
  • olio q.b.;
  • timo;
  • rosmarino.

Istruzioni

  1. Lavare l’indivia e togliere le foglie rovinate. Se dovesse essere troppo grande, tagliarla a metà, in lungo.
  2. Nel frattempo, tagliare la cipolla a dadini e farla soffriggere, e poi aggiungere l’indivia, salando il tutto in maniera leggera.
  3. La cottura prosegue per circa 15 minuti, mescolando di volta in volta per far cuocere bene il tutto.
  4. Se piace, si possono aggiungere timo e rosmarino per aromatizzare il piatto.

Note

Un’alternativa più sfiziosa, consiste nel far rosolare in padella olio, capperi e prezzemolo tritati, vino bianco per sfumare il tutto.

Un’altra ricetta, più dolce, è l’indivia con aggiunta di uvetta e pinoli. Il contrasto tra l’amarognolo dell’indivia e il dolce dell’uvetta e dei pinoli, darà vita a una pietanza speciale e di sicuro originalissima. Se piace si può aggiungere anche l’aceto balsamico che conferirà un tocco particolare alla pietanza.

Infine, un’altra soluzione, ricchissima di gusto, può essere quella di cuocere le sue foglie saltandole in padella insieme a olive, aglio, formaggio grattugiato, acciughe, peperoncino, prezzemolo. Tutti sapori forti, per persone a cui piacciono i gusti intensi.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Bounty fatti in casa senza cottura: ricetta originale

Pasta alle carote: ricetta e varianti

Leggi anche
Contents.media