Migliaccio salato: ricetta di Carnevale di origine napoletana

Come preparare il gustoso e invitante migliaccio salato con ricotta, provola e salame: una sfiziosa variante del classico dolce napoletano di Carnevale.

Stampa
migliaccio salato

Migliaccio salato: ricetta di Carnevale di origine napoletana


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora e 15 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 45 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il migliaccio salato è una gustosa variante rustica del classico migliaccio napolentano dolce: una soffice e cremosa torta di semolino e ricotta, tipicamente servita a Carnevale. Questa gustosa torta salata è molto semplice da preparare e ricca di gusto, arricchita con pecorino grattugiato e una gustosa farcia di salame e provola a cubetti. Leggete la ricetta e provatela: vi conquisterà al primo assaggio, grazie al suo sapore intenso e prelibato.


Ingredienti

  • 200 g di semolino;
  • 300 g di ricotta asciutta;
  • 500 ml di latte intero;
  • 500 ml di acqua;
  • 150 g di salame napoletano;
  • 150 g di provola affumicata;
  • 30 g di pecorino grattugiato;
  • 50 g di parmigiano grattugiato;
  • 40 g di burro;
  • 4 uova medie;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Riponete all’interno di una casseruola il latte, l’acqua e il burro morbido tagliato a cubetti, portate la miscela a ebollizione, insaporitela con sale e pepe, e unite il semolino a pioggia.
  2. Mescolate il semolino con una frusta in modo tale che non si formino grumi, attendete che si risulti denso e corposo, dopodiché toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare all’interno di una ciotola.
  3. Intanto setacciate la ricotta all’interno di una ciotola capiente e lavoratela con le uova, il pecorino e il parmigiano grattugiato. Incorporate il semolino freddo e mescolate con cura.
  4. Infine, unite all’impasto la provola e il salame napoletano tagliati a cubetti piccoli e trasferitelo all’interno di uno stampo a cerniera da 24, foderato con della carta da forno.
  5. Cuocete il migliaccio salato per circa 1 ora nel forno statico preriscaldato a 180°, dopodiché sfornatelo e lasciatelo raffreddare completamente prima di servirlo.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I 5 ristoranti a Milano dove cenare a San Valentino

Zuppa di ceci e zucca: una ricetta rustica, nutriente e genuina

Leggi anche
Contents.media