Miglior pane per hamburger

Un tempo prodotto americano, oggi diffusissimo il tutto il mondo tramite le multinazionali dei fast food, vediamo insieme il miglior pane per hamburger.

L’hamburger è semplicemente una polpetta di carne macinata, cotta alla piastra ed inserita dentro il pane con salse e condimenti vari.

In Italia forse la differenza non è così marcata, ma negli Stati Uniti esiste una differenza tra gli hamburger dei fast food e quelli invece preparati e serviti nei ristoranti, considerati una portata prelibata.

Il miglior pane per hamburger è il pane che si presenta con una consistenza morbida e compatta ed è fondamentale che non si sbricioli. Deve inoltre assorbire quasi alla perfezione il condimento così da non sgocciolare e deve poter essere masticato in maniera facile.

La sua forma deve rigorosamente essere rotonda, con un diametro di circa 12-13 centimetri e non deve superare i 3 centimetri di altezza.

Il miglior pane per hamburger è costituito da due parti, una parte inferiore resistente ed una parte superiore più morbida e coperta di semi di sesamo.

Prima di essere farcito con la carne, l’insalata ed i condimenti vari, il miglior pane per hamburger deve essere leggermente tostato e la tostatura deve essere fatta quando la carne è quasi cotta, entrambi infatti vanno serviti caldi.

Il miglior pane per hamburger o burger buns è sicuramente quello che si prepara a casa, ma diverse sono le aziende che hanno messo sul mercato questo tipo di prodotto. Sapori Nuovi vi propone come marche: Roberto, Morato e Primia.

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Miglior pane per bruschette

Quale olio usare per friggere gli struffoli

Contents.media