Orata con indivia caramellata: un secondo piatto semplice e gustoso

Come preparare la deliziosa orata al forno alle erbe aromatiche, servita con un gustoso contorno di invidia caramellata con burro e zucchero di canna.

Stampa
orata con indivia caramellata

Orata con indivia caramellata: un secondo piatto semplice e gustoso


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Senza glutine

Descrizione

L’orata con indivia caramellata è un raffinato e invitante secondo piatto, imperdibile per chi ama cucinare il pesce fresco in modo semplice e al tempo stesso sfizioso. Con questa ricetta riuscirete a sorprendere i vostri ospiti, senza trascorrere troppo tempo ai fornelli. Vi basterà condire le orate, infornarle, e nel frattempo dedicarvi alla cottura dell’indivia belga carmellata in padella con burro e zucchero di canna. Stuzzicante e ricco di gusto: questo è un piatto che amerete fin dal primo assaggio, perfetto da portare in tavola anche nelle grandi occasioni. Scoprite subito come realizzarlo!


Ingredienti

Per le orate al forno:

  • 2 orate pulite;
  • 4 fette di limone;
  • 2 rametti di rosmarino;
  • 2 rametti di timo;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Per l’indivia caramellata:

  • 4 cespi di indivia belga;
  • 50 g di burro;
  • 2 cucchiai di zucchero di canna;
  • 1 pizzico di sale.

Istruzioni

  1. Cucinate le orate al forno come indicato nella ricetta dell’orata al limone (potete evitare di aggiungere anche il succo, per ottenere un piatto dal sapore più delicato).
  2. Nel frattempo lavate i cespi di indivia e tagliateli a metà, dopo aver eliminato la parte finale, che darebbe al contorno un sapore amarognolo.
  3. Sciogliete in padella il burro, unite l’indivia a fatela rosolare per alcuni minuti, insaporitela con un pizzico di sale e cospargetela di zucchero di canna per farla caramellare.
  4. Lasciate imbrunire lo zucchero, unite mezzo bicchiere d’acqua e proseguite la cottura fin quando non sarà stata completamente assorbita. Servite le orate appena sfornate con l’indivia caramellata ancora calda.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta tropicale al tè verde: un delizioso dolce dal profumo esotico

Pollo alla Marengo: ricetta tipica della cucina piemontese

Leggi anche
Contents.media