Notizie.it logo

Perchè il Bimby non impasta

Perchè il Bimby non impasta

Impastare con il Bimby è un gioco da ragazzi, ma può capitare che la modalità “impastare” non funzioni, scopriamo insieme perché il Bimby non impasta. Con il Bimby è possibile preparare impasti praticamente perfetti, esattamente come quelli che troviamo al forno sotto casa, perché le lame del Bimby sono studiate e realizzate appositamente, per replicare i movimenti esattamente come se li eseguisse un esperto panettiere.

LEGGI ANCHE: Bimby come fare il pane

Grazie al Bimby è possibile impastare e realizzare in poco tempo impasti per pane, pizza, brioche, panettoni o bignè. Tutto ciò è possibile grazie allo speciale movimento che eseguono le lame in modalità impasto. Il movimento è a intervalli regolari e riproduce esattamente i movimenti tipici dell’impasto con le mani, alternando il senso di rotazione, avanti e indietro, per consentire una lievitazione praticamente perfetta.

Allora perché può capitare che il Bimby non impasta? Se non ci sono particolari problemi al generatore o di altra natura, può capitare che il Bimby non impasta perché l’impasto che si sta preparando è troppo denso e le lame non riescono a girare correttamente.

Questo può ad esempio capitare in caso di utilizzo di uova troppo piccole. Basta allora aggiungere un goccio d’acqua, senza esagerare e riprovare. Questo è quanto si legge sul libretto istruzioni del Bimby:

“Quando si utilizza la funzione impasto o triturazione, potrebbe crearsi uno sbilanciamento all’interno del boccale che, in certe condizioni, potrebbe far muovere l’intero Bimby®: non lasciare mai Bimby® incustodito durante il funzionamento poiché potrebbe scivolare dal piano di lavoro.”

GUARDA TUTTE LE RICETTE PER IL BIMBY: vai alle ricette >>

Ecco come funziona esattamente la modalità impasto Bimby, che sul display è indicata con l’icona spiga. La velocità spiga permette di lavorare e preparare diversi impasti a seconda della ricetta che si vuole cuocere al forno. Si inizia con 5 secondi di impasto a velocità alta e poi 5 minuti di riposo e così via, fino a che l’impasto non è pronto. “Il funzionamento a intermittenza durante il quale il gruppo coltelli gira in senso orario e antiorario serve a lavorare la pasta in maniera uniforme all’interno del boccale.”

Infine ricordarsi sempre che la modalità impasto Bimby è azionabile soltanto “se il boccale è freddo o dopo che la sua temperatura è scesa sotto i 60 °C (140 °F) in seguito all’utilizzo per una preparazione a caldo”. Se infatti la temperatura è superiore, la modalità impasto non può essere avviata ed appare un messaggio di errore. Durante il funzionamento della modalità impasto un dispositivo elettronico blocca automaticamente il sistema di riscaldamento, la modalità Turbo e Antiorario.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

300

Leggi anche