Plumcake senza glutine con farina di castagne: ricetta

I plumcake senza glutine con farina di castagne sono una versione semplice e innovativa di questo classico dessert.

Stampa
Plumcake senza glutine con farina di castagne

Plumcake senza glutine con farina di castagne: ricetta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 25 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 15 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Un plumcake di una bontà unica, sorprendentemente soffice e dalla preparazione molto facile è quello senza glutine con farina di castagne. Si tratta di un dolce realizzato con ingredienti semplici e genuini in grado di rendere allegre e golose qualsiasi colazioni o merende. Per realizzare il plumcake con farina di castagne serve soltanto uno sbattitore elettrico per montare le uova e la panna, in modo da renderlo più soffice.


Ingredienti

  • 300 grammi di farina di castagne gluten free;
  • 100 grammi di farina di riso gluten freee;
  • 4 uova a temperatura ambiente;
  • 300 grammi di panna fresca liquida da montare;
  • 150 grammi di zucchero di canna grezzo;
  • un cucchiaino di zucchero bianco semolato;
  • mezza bustina di lievito vanigliato per torte;
  • mezzo cucchiaino di vaniglia in polvere;
  • una buccia di arancia grattugiata;
  • un pizzico di sale;
  • 100 grammi di gocce di cioccolato fondente.

Istruzioni

  1. Togli le uova dal frigorifero e accertati che siano a temperatura ambiente.
  2. Setaccia con il setaccio apposito la farina di castagne e la farina di riso con molta cura dentro una ciotola: presta molta attenzione perché le due farine tendono a compattarsi.
  3. Mescola alle farine il pizzico di sale, il lievito, la vaniglia e la buccia grattugiata dell’arancia.
  4. Monta a parte, con la frusta elettrica a velocità massima, le quattro uova con lo zucchero di canna, per almeno sei minuti.
  5. Quando le uova saranno ben spumose e chiare, aggiungi la panna liquida fresca, versandola a filo, continuando a montare per almeno altri quattro minuti.
  6. Quando il composto è ben omogeneo, aggiungi le farine che hai setacciato prima, un cucchiaio alla volta e mescola con lentezza. Incorpora il tutto fino a quando tutto l’impasto sarà uniforme.
  7. Aiutandoti con una spatola, aggiungi le gocce di cioccolato.
  8. Accendi il forno a 180 gradi per farlo scaldare.
  9. Dopo aver preparato uno stampo per plumcake imburrandolo bene, versa tutto l’impasto dentro e livella con una spatola.
  10. Metti il plumcake dentro il forno ben caldo lasciandolo cuocere per 50 minuti. Controlla la cottura del dolce infilando uno stecchino: se appare liscio il tuo plumcake è cotto.
  11. A questo punto puoi spegnere il forno ma lascia il dolce al suo interno per almeno altri dieci minuti.
  12. Con il frullatore e l’apposita velocità, polverizza lo zucchero setacciato.
    Quando il tuo plumcake è freddo, toglilo dallo stampo e spolverizzalo con zucchero a velo.
    Potrai servirlo a fette non molto sottili, accompagnate da un buon succo di frutta.

Note

Esistono tante altre varianti senza glutine, altrettanto gustose: al cocco, alla banana o, con avena e cioccolato. A voi la scelta!

Se non preferisci l’intensità della farina di castagne, puoi bilanciare anche le due farine utilizzando metà parte di riso. Puoi anche sostituire cento grammi di farina di castagne con la fecola di patate oppure, se gradisci meglio, con la maizena. Un tocco ancora è sostituire venti grammi di farina di castagne con della polvere di cacao amaro.

Puoi anche dividere l’impasto, prima di cuocerlo in forno, in più forme da plumcake di dimensioni minori: potrai preparare così delle mono porzioni da servire in un vassoio oppure da far portare ai tuoi figli per la merenda a scuola. In questo caso tieni a mente che i tempi per la cottura saranno ridotti di almeno la metà.

Scritto da Sabrina Rossi
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Latte alla portoghese: come si prepara

Alici ripiene con provola affumicata: semplici, sfiziose e saporite

Leggi anche
Contents.media