Quiche di pere, ricotta e arancia: un dolce cremoso e raffinato

Come preparare in casa la deliziosa e invitante quiche di pere, ricotta e arancia: un dessert cremoso e aromatico, perfetto per ogni occasione.

Stampa
quiche pere ricotta arancia

Quiche di pere, ricotta e arancia: un dolce cremoso e raffinato


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 30 minuti
  • Tempo di cottura: 45 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 15 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

La quiche di pere, ricotta e arancia è un invitante dessert di friabile pasta brisée, molto simile a una crostata di frolla, dal cremoso ripieno che profuma di agrumi. Semplicissima da preparare in casa, deliziosa e raffinata: questa quiche dolce è perfetta da servire a colazione, a merenda o in un’occasione speciale per deliziare i propri ospiti.


Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée;
  • 500 g di ricotta vaccina;
  • 150 g di zucchero semolato;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • 2 pere mature;
  • 1 arancia media;
  • 1 cucchiaio di maizena;
  • q.b. zucchero a velo per guarnire.

Istruzioni

  1. Per preparare questo dolce, è fondamentale che la ricotta sia asciutta, dunque vi consigliamo di lasciarla sgocciolare all’interno di un colino per almeno 30 minuti e strizzarla.
  2. Setacciate la ricotta per renderla più cremosa e lavoratela con lo zucchero semolato e i tuorli d’uovo, utilizzando le fruste elettriche, dopodiché incorporate anche il succo d’arancia filtrato e la scorza.
  3. Unite alla crema di ricotta un cucchiaio di maizena setacciata per far sì che si addensi, dopodiché sbucciatele le pere, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine.
  4. Stendete la pasta brisée fino a ottenere una sfoglia sottile 5 mm e foderate con essa uno stampo per crostate imburrato. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e tagliate gli eccessi di pasta dai bordi.
  5. Farcite con la crema di ricotta la pasta brisée e decorate la quiche in superficie con le fettine di pera disposte a raggiera. Infornatela a 180° per 45 minuti circa e lasciatela raffreddare prima di servirla.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Patate alla curcuma: croccanti, aromatiche e ricche di gusto

Arista all’arancia: un secondo piatto per le grandi occasioni

Leggi anche
Contents.media