Colomba di Pasqua: ricetta originale per prepararla in casa

Se c’è un dolce che non può mancare in tavola nel periodo pasquale è la colomba: soffice, profumata e golosa, piace a grandi e piccoli, specialmente se preparata artigianalmente. Insieme alle uova di cioccolato è considerato il simbolo della Pasqua, senza nulla togliere alle tante altre specialità regionali, come la pastiera e il casatiello salato. Preparare la colomba di Pasqua con le proprie mani è indubbiamente una soddisfazione, ma richiede anche parecchio tempo ed energia. Ecco la ricetta originale per realizzare questo tipico dolce con ingredienti semplici, canditi e una deliziosa glassa di mandorle e nocciole.

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 100 g di acqua
  • 200 g di burro
  • 150 g di zucchero semolato
  • 30 g di latte intero
  • 5 tuorli d'uovo
  • 20 g di lievito di birra
  • 50 g di canditi
  • 2 cucchiaini di essenza di vaniglia
  • la scorza di un limone biologico
  • la scorza di un'arancia biologica
  • un pizzico di sale
  • 2 albumi
  • 50 g di zucchero a velo
  • 50 g di granella di zucchero
  • 70 g di mandorle pelate
  • 40 g di nocciole pelate

Informazioni

Porzioni: 8
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 01:30
Tempo di cottura: 00:40
Tempo totale: 02:10
Adatto per diete: Vegetariana

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra sbriciolato nell'acqua tiepida e preparate il primo impasto, aggiungendo 140 g di farina 00 e il latte tiepido. Copritelo con la pellicola trasparente e riponetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per circa 2 ore.
  2. Trascorso il tempo indicato, preparate il secondo impasto con i restanti ingredienti: 360 g di di farina 00, 100 g di burro morbido, lo zucchero semolato, i tuorli, la vaniglia e la scorza grattugiata degli agrumi non trattati.
  3. Unite il secondo impasto alla biga e lavorate entrambi sopra una spianatoia leggermente infarinata, così da ottenere un panetto molto morbido e omogeneo. Riponetelo nuovamente all'interno di una ciotola, copritelo con la pellicola e lasciatelo lievitare per un'ora.
  4. Aggiungete all'impasto lievitato il restante burro morbido e fatelo lievitare per 4 ore, fino a quando il volume sarà raddoppiato. Al termine, unite i canditi, lavoratelo energicamente e trasferitelo all'interno di uno stampo per colomba da 1 kg.
  5. Fate lievitare la colomba per circa 3 ore, affinché il volume dell'impasto cresca fino a raggiungere il bordo. Intanto preparate la glassa, frullando lo zucchero a velo con 40 g di mandorle e 40 g di nocciole pelate.
  6. Unite la farina ottenuta agli albumi e mescolate il tutto energicamente. Glassate la colomba e decoratela con le restanti mandorle pelate e la granella di zucchero.
  7. Infine, non vi resta che cuocerla nel forno statico preriscaldato a 190° per circa 40 minuti: vi consigliamo di fare la prova stecchino per assicurarvi che sia ben cotta all'interno.
  8. Per farla raffreddare in modo ottimale, infilzatela con degli spiedini di acciaio su tutta la lunghezza e posizionatela capovolta, sospesa tra due sostegni (potete utilizzare due pentole dai bordi alti).
Se non vi piacciono i canditi potete sostituirli con gocce di cioccolato fondente. Se volete aggiungere anche un po' di uva sultanina, ricordate di reidratare i chicchi per 10-15 minuti in acqua fredda e strizzarli accuratamente prima di utilizzarli. Colomba di Pasqua ricetta originale
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media