Cornucopia dolce di Natale: ingredienti e ricetta delle feste

La cornucopia dolce di Natale a base di struffoli, è un dolce festivo molto amato, un simbolo di buon auspicio che viene condiviso con piacere dalle famiglie. Se ne trovano tante in pasticceria ma ovviamente non c’è niente di più bello che prepararlo in casa e riempire il focolare domestico con gli odori e i profumi del Natale.

Ingredienti

  • 500 grammi di zucchero bianco
  • 250 grammi di nocciole pelate
  • Succo di un limone
  • 400 grammi di farina
  • 3 uova
  • 2 tuorli
  • scorza di un limone non trattato
  • 2 cucchiai di zucchero bianco
  • 50 grammi di burro
  • sale
  • 300 grammi di miele classico
  • 150 grammi di frutta candita
  • confetti colorati a piacimento
  • olio di arachidi per la frittura
  • 150 grammi di zucchero a piacimento (grezzo, bianco o caramellato)

Informazioni

Tempo di preparazione: 00:20
Tempo di cottura: 00:10
Tempo totale: 00:30

Preparazione

  1. Il primo passo è preparare la cornucopia. Per prima cosa occorre un pentolino medio, in questo bisogna versare lo zucchero e il succo del limone. A fuoco lento far cuocere mescolando di continuo.
  2. Pian piano lo zucchero inizierà a sciogliersi diventando colloso. Non bisogna avere fretta questo procedimento è delicato e può richiedere dai 15 ai 25 minuti.
  3. Intanto è possibile tritare molto finemente le nocciole, la cosa migliore è utilizzare proprio un tritatutto. Una volta pronte versarle all’interno del composto sciolto e ancora caldo.
  4. Spegnere il fuoco e girare per amalgamare gli ingredienti. A questo punto ci vuole tanta forza per non rischiare di far seccare tutto.
  5. Prendere della carta da forno e stendere tutto l’impasto sopra citato. Ricoprire con un altro foglio di carta da forno e aiutarsi con un matterello prima che l’impasto secchi.
  6. A questo punto bisogna creare il cono. Per aiutarsi è bene prendere qualcosa a forma di cono o farlo con un cartoncino. Avvolgere l’impasto intorno al cono e dargli la forma desiderata. Lasciar seccare completamente prima di utilizzarlo come contenitore.
  7. Bisogna poi passare alla preparazione degli struffoli che verranno sistemati internamente. Si tratta di piccole palline molto profumate bagnate con il miele e rallegrate da tanti canditi e confetti colorati.
  8. La prima cosa da fare è impastare zucchero e farina, uova, burro, buccia di limone, sale.
  9. Una volta ottenuto l’impasto che va lavorato bene, bisogna farlo riposare per due ore. Quando è pronto bisogna prelevarne dei pezzi e creare con le mani dei bastoncini secchi e lungi.
  10. Poi con un coltello, tagliare dadini non troppo piccoli e disporli su un piatto. Una volta completata tutta la procedura bisogna friggerli, quindi far scaldare olio bollente in una pentola alta, adagiare i tocchetti in un colino e quindi lasciarlo scendere nell’olio.
  11. Far imbiondire la pasta e tirarla fuori, adagiare tutti gli struffoli sulla carta assorbente. Al termine lasciarli riposare e preparare l’impasto del miele.
  12. Questo va unito in un tegame con zucchero e acqua, in questo modo diventerà più fluido. Unire poi gli struffoli al suo interno insieme ai canditi. Questa manovra deve essere rapida poiché fatta a fuoco spento. Lo zucchero e il miele tenderanno a seccare rapidamente. Girare e rovesciare poi il tutto in un piatto per aiutarsi con una spatola. Una volta pronti e freddi inserirli nella cornucopia facendo attenzione a non romperla.
Il dolce è perfetto anche come regalo, si conserva tranquillamente anche oltre la settimana. Fare molta attenzione al piatto che si sceglie per la cornucopia, deve essere bello rigido in quanto gli struffoli pesano molto e tenderanno ad afflosciare quelli di cartone.
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media