Millefoglie di patate e salmone affumicato: ricetta e varianti

Una cena tra amici, una serata romantica, un’occasione speciale, poco tempo a disposizione ma tanta voglia di stupire con qualcosa di sfizioso? La millefoglie di patate e salmone affumicato è la risposta perfetta.

Pochi semplici ingredienti, rapidità di esecuzione e risultato finale garantito fanno di questo piatto un antipasto finger food che soddisferà anche i palati degli ospiti più esigenti; mentre l’effetto scenografico darà un tocco di elaborata eleganza al buffet.

Ingredienti

  • 4 patate medie
  • 200 gr di salmone affumicato
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale e pepe
  • erba cipollina
  • 150 gr di formaggio spalmabile (facoltativo)

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:50

Preparazione

  1. Lavare bene le patate e tagliarle a fette molto sottili senza togliere la buccia, coprire con carta da forno una teglia e disporle ben distanziate tra loro. Con un pennello spennellarle d'olio, aggiungere sale e pepe.
  2. Importante è non sovrapporre le fette di patata per evitare cotture parziali. Infornare a 180° per quindici minuti circa, fino a quando non risulteranno di un bel colore dorato.
  3. Togliere la teglia dal forno e lasciar raffreddare le rondelle di patata. Nel frattempo si passa alla preparazione del salmone.
  4. Le fette di salmone possono essere tagliate a tocchetti oppure, con l'aiuto di un coppapasta, rotonde come la sfoglia.
  5. Una volta terminata la preparazione del salmone si passa alla composizione vera e propria della millefoglie.
  6. Partendo da una base di patata, alternare gli strati: chips di patata; salmone; spolverata di erba cipollina; chips di patata. Ripetendo l'alternarsi per due o tre strati.
  7. Una variante gustosa potrebbe essere quella di inserire tra gli strati del formaggio spalmabile, disponendolo tra la sfoglia e lo strato di salmone.
  8. E' consigliabile, essendo un piatto finger food, terminare sempre con una sfoglia in modo da racchiudere la farcitura e rendere più semplice il "prendere con le mani".
  9. Una volta preparate tutte le millefoglie disporle nuovamente sulla carta da forno e dare una veloce ripassata in modo da servirle ben calde.

Millefoglie di patate e salmone affumicato: consigli e varianti

Al posto del formaggio spalmabile può essere gustoso anche utilizzare del burro, magari aromatizzandolo con una spezia come la paprika, il contrasto renderà ancora più sfiziosa la millefoglie. Se invece si preferisce una preparazione meno croccante ma più morbida, anziché passare al forno le patate, è possibile lessarle. Si otterranno delle fette più morbide, e il boccone avrà una consistenza più cremosa. Una variante interessante nella preparazione di questa millefoglie al salmone sta proprio nel salmone stesso: piccoli tranci al posto delle fette o dei tocchetti. Se si sceglie questa variante gli ingredienti resteranno gli stessi, ma serviranno 10 piccoli tranci di salmone e non più 150 grammi. Le patate andranno sbucciate e disposte in una pirofila, alternando strati di patate a strati di salmone. Ogni strato va aromatizzato con un filo d'olio, sale, pepe e se si desidera, con un pizzico di prezzemolo fresco tritato.  Predisporre almeno tre strati terminando con la copertura di patate. Spolverare tutto con il pane grattugiato e infornare per circa 20 minuti a 200°. Con questa specifica preparazione la millefoglie di patate e salmone affumicato non è più indicata come antipasto ma come un vero e proprio secondo piatto, gustoso e sostanzioso al tempo stesso, ideale per essere accompagnato da un pinzimonio di verdure fresche o da una semplice insalata condita con olio e limone. millefoglie di patate e salmone affumicato
Entire Digital Publishing - Learn to read again.