Red velvet: ricetta originale americana, come prepararla

È famosa in tutto il mondo, facile da preparare e perfetta da servire nelle ricorrenze speciali come San Valentino. Se ancora non l’avete provata, non perdetevi la ricetta originale americana della Red Velvet. Il suo aspetto scenografico non mente: questa torta a strati è davvero deliziosa, complice il sapore vanigliato dell’impasto e la cremosa sofficità del frosting al mascarpone. Elegante come il velluto, passionale e raffinata: il suo colore rosso acceso crea un piacevole contrasto con il candore bianco della mousse e la rende un piccolo gioiello da portare in tavola durante una festa o al termine di una cena importante. Se volete creare un dessert che sappia sorprendere in vostri ospiti, questo dolce americano è la scelta giusta. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono e come realizzarla, passo dopo passo.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 200 g di zucchero semolato
  • 240 g di latticello
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini di colorante alimentare rosso
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 100 g di zucchero a velo
  • 300 g di panna fresca
  • 180 g di mascarpone
  • 150 g di formaggio tipo Philadelfia
  • un pizzico di sale

Informazioni

Porzioni: 8
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:40
Tempo di cottura: 00:40
Tempo totale: 01:20

Preparazione

  1. Tagliate il burro morbido a pezzetti e montatelo con lo zucchero semolato utilizzando le fruste elettriche, fino a ottenere una mousse soffice. A questa incorporate le uova e il latticello miscelato al colorante alimentare.
  2. All'interno di una ciotola separata setacciate tutte le polveri: la farina 00, la vanillina, il lievito per dolci e un pizzico di sale. Unite questi ingredienti al resto dell'impasto, poco per volta, continuando a lavorarlo con le fruste elettriche.
  3. Versate l'impasto all'interno di una tortiera dal diametro di 22 cm, precedentemente imburrato e infarinato, e livellate con una spatola. Cuocete la torta per circa 40 minuti nel forno statico preriscaldato a 180° e fate la prova stecchino prima di sfornarla.
  4. Mentre la torta raffredda sopra una gratella, montate il mascarpone con lo zucchero e il formaggio fresco spalmabile, fino a ottenere una mousse soffice. A questa incorporate la panna montata a neve ferma, con dei movimenti circolari dall'alto verso il basso.
  5. Tagliate la torta Red Velvet in tre dischi uguali, prelevate con la mano un po' di briciole e tenetele da parte per decorare, dopodiché componete il dolce, facendo ogni strato con la mousse di panna, mascarpone e formaggio.
  6. Utilizzando una spatola, coprite l'intera superficie della torta con la restante mousse, creando uno strato liscio e omogeneo. Fatto questo, non vi resta che decorare il dolce con le briciole di torta: per un'occasione come San Valentino, potete utilizzarle per disegnare un cuore al centro.
Il latticello è un ingrediente fondamentale per la preparazione della Red Velvet: se non riuscite a trovarlo in commercio, potete sostituirlo con 120 g di latte intero amalgamato con 120 g di yogurt al naturale e due cucchiaini di succo di limone. Red velvet ricetta originale americana
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media