Rotolo di funghi e speck: ricetta rustica, appetitosa e saporita

Come preparare il gustoso e invitante rotolo di funghi e speck: una ricetta rustica e appetitosa, ideale da portare in tavola come antipasto autunnale.

Stampa
rotolo di funghi speck

Rotolo di funghi e speck: ricetta rustica, appetitosa e saporita


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 50 minuti
  • Difficoltà: Facile

Descrizione

Il rotolo di funghi e speck è una ricetta autunnale, rustica e invitante, che potete preparare in pochi minuti  e portare in tavola sia come antipasto, sia come ricco e stuzzicante piatto unico. Tutta la bontà dei funghetti champinon trifolati in padella, unita al gusto intenso dello speck e della provola affumicata, che rende il ripieno irresistibilmente morbido e filante.


Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
  • 300 g di funghi champingon;
  • 120 g di speck a fette;
  • 200 g di provola affumicata;
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • 1 uovo medio;
  • q.b. latte;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Pulite i funghi champignon con un panno umido, recidete la parte finale del gambo e tagliateli a fettine sottili, dopodiché fateli rosolare in padella con olio, prezzemolo tritato e uno spicchio d’aglio.
  2. Insaporite i funghi con sale e pepe, lasciateli cuocere per una decina di minuti, dopodiché toglieteli dal fuoco ed eliminate l’aglio. Tagliate la provola a cubetti e tenetela da parte.
  3. Stendete la pasta sfoglia sopra un piano di lavoro e copritela interamente con lo speck tagliato a fettine, dopodiché distribuite i funghi trifolati in uno strato omogeneo e aggiungete la provola a cubetti.
  4. Arrotolate delicatamente la pasta sfoglia ripiena partendo dal lato più corto, adagiate il rotolo sopra una teglia e spennellatelo con una miscela di uovo sbattuto e latte.
  5. Cuocete il rotolo di funghi e speck per circa 20 minuti nel forno preriscaldato a 200° e sfornatelo non appena risulta perfettamente dorato e croccante in superficie. Servitelo tiepido.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pizzette di zucca: ricetta sfiziosa con pomodoro e mozzarella

Calamari in padella con patate e piselli: ricetta della tradizione

Leggi anche
Contents.media