Trippa alla fiorentina: la ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della trippa alla fiorentina, gustosa e nutriente, ideale per tutta la famiglia.

Stampa
trippa alla fiorentina ricetta tradizionale

Trippa alla fiorentina: la ricetta tradizionale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 125 minuti
  • Tempo totale: 145 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

La trippa alla fiorentina è uno dei secondi più gustosi e saporiti della cucina tipica di Firenze e della provincia. La ricetta è semplice da preparare e molto gustosa, amata sia dai grandi che dai piccini.


Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • Olio extravergine d’oliva;
  • 30 gr di burro;
  • 1 costa di sedano;
  • 1 carota
  • 1 cipolla;
  • Vino bianco;
  • 100 gr di parmigiano Reggiano;
  • Aglio;
  • Pepe q.b.;
  • 1 kg di trippa precotta;
  • 300 gr di pomodori pelati;
  • Alloro.

Istruzioni

  1. Affettate la trippa sottile, lavatela per bene sotto l’acqua corrente e lasciatela scolare bene in un colino. Occupatevi, poi, del soffritto: sbucciate la carota e tagliatela a fette molto sottili per il senso della lunghezza, quindi ricavate dei cubetti. Lavate la costa di sedano, eliminate la membrana filamentosa esterna con il pelapatate. Dividete la costa a metà e tagliatela a cubetti piccoli. Sbucciate la cipolla, dividetela a metà, e riducetela a piccoli dadini. In un tegame, fate soffriggere l’olio e il burro insieme, poi unite le verdure per il soffritto: il sedano, la carota e la cipolla.
  2. Aromatizzate con le foglie di alloro e uno spicchio di aglio. Fate rosolare le verdure a fuoco basso per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Prima di aggiungere la trippa, togliete l’aglio con una pinza da cucina e questo punto aggiungete la trippa, fatela rosolare per insaporirla.
  3. Versate, poi, nel tegame il vino bianco che farete evaporare completamente. Aggiungete ora i pomodori pelati, salate e pepate a piacere, coprite con il coperchio la pentola e portate a cottura la trippa bagnandola di tanto in tanto con del brodo caldo e girandola spesso, ci vorranno circa 2 ore.
  4. A fine cottura spolverate con il parmigiano Reggiano e lasciate riposare per 5 minuti. Servite la trippa alla fiorentina ben calda accompagnandola con dei crostini di pane.

Note

Conservate la trippa alla fiorentina in frigorifero, chiusa ermeticamente, per 2 giorni. Se volete potete anche congelare la trippa.

Da provare anche la trippa alla napoletana e la ricetta originale del polpettone alla fiorentina.

  • Cucina: Fiorentina

Nutrizione

  • Calorie: 465
Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Chimichurri: la ricetta originale argentina

Paccheri alla pescatrice: la ricetta napoletana

Leggi anche
Contents.media