Uova e curcuci: secondo tipico calabrese

Come preparare le uova e curcuci, il secondo tipico della cucina calabrese con ciccioli di maiale, sostanzioso e gustoso.

Stampa
uova e curcuci

Uova e curcuci: secondo tipico calabrese


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 3 minuti
  • Tempo di cottura: 15 minuti
  • Tempo totale: 18 minuti
  • Difficoltà: Semplice

Descrizione

Un secondo tipico della cucina calabrese sono le uova e curcuci. Si tratta di in uova fritte al tegamino con i ciccioli di maiale, chiamati in dialetto appunto curcuci. La tradizione vuole che nel grasso residuo dalla cottura delle frittole, vengano cotte le uova all’occhio di bue che si consumano cosparse con abbondante pepe nero macinato. Una ricetta gustosa e facile da preparare.


Porzioni: 2 persone

Ingredienti

  • 4 uova;
  • 50 gr di ciccioli di suino;
  • Sale q.b.;
  • Pepe q.b.

Istruzioni

  1. In un tegamino inizia a rosolare a fuoco dolce i ciccioli di suino.
  2. Una volta che si sarà sciolto gran parte del grasso, apri le uova. Aggiungi un pizzico di sale, di pepe e irrora le uova con il grasso disciolto.
  3. Lascia cuocere un paio di minuti e servi uova e curcuci a piacere su fette di pane tostate.

Note

Da provare anche il pane cunzato calabrese e la famosa pasta alla carrettiera calabrese.

  • Cucina: Calabrese
Scritto da Ilenia Albanese
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Muffin di banane e yogurt: dolce leggero

Pasta mista al forno gratinata: ricetta facile

Leggi anche
Contents.media