Notizie.it logo

Antonino Cannavacciuolo, chi è lo chef napoletano

Immagine in evidenza predefinita Food Blog

Andiamo alla scoperta del noto chef napoletano e personaggio televisivo Antonino Cannavacciuolo. Cosa sappiamo di lui?

Tutti conoscono lo chef Antonino Cannavacciuolo. Ma cosa sappiamo di lui, della sua vita privata e del suo ristorante? Ecco un articolo di approfondimento proprio sullo chef napoletano, dove andremo a conoscerlo meglio.

Antonino Cannavacciuolo

Nato a Vico Equense nel 1975, Antonino Cannavacciulo è un cuoco e un personaggio televisivo italiano. Premiato con ben due stelle Michelin, tre forchette della Guida del Gambero Rosso e tre cappelli della Guida de L’Espresso, è senza dubbio uno dei migliori chef italiani ed europei. Non tutti sanno che, ad esempio, si è piazzato tra i Foodie Top 100 Restaurants Europe nel 2013, una sorta di classifica dei migliori ristoranti europei.

In televisione abbiamo avuto modo di vederlo spesso. Lo vediamo, ad esempio, in Cucine da Incubo, ma anche su MasterChef Italia, Little Big Show, ‘o Mare mio. Di lui ricordiamo il programma Ci pensa Antonino, nel 2017, ma lo abbiamo potuto vedere anche come ospite in alcuni programmi televisivi come Chi ha incastrato Peter Pan? e Vuoi scommettere? Infine, ricordiamo il Celebrity MasterChef Italia. Non tutti sanno che, nella vita privata, Antonino è un grosso appassionato di pesca e che possiede in questo ambito tantissimi attrezzi, soprattutto canne da pesca.

Vita privata

Vediamo, adesso, la vita privata di Antonino Cannavacciuolo. Lo chef stellato risulta essere sposato con Cinzia Primatesta, da cui ha avuto due figli, Elisa e Andrea.

E’ proprio con lei che ha iniziato a gestire la storica dimora di Villa Crespi, a Orta San Giulio sul Lago d’Orta. E’ qui che ricopre il ruolo di chef patron. Tra lo chef e la bionda Cinzia è stato il classico colpo di fulmine. Si sono conosciuti nel 1995, ma si sono fidanzati nel 1997. Infine, hanno deciso di sposarsi nel 2005. La donna ha rivelato in più interviste di essere vegetariana e di non consentire al marito di cucinare in casa. Nonostante ciò, il cuoco è convinto che essa sia la sua anima gemella.

Antonino Cannavacciuolo ristorante

Oltre al suo ristorante, Antonino Cannavacciuolo ha aperto nell’ottobre del 2015 un café e bistrot. Si chiama proprio Cannavacciuolo Café & Bistrot e si trova nel centro della città di Novara. Aperto dalla colazione al dopocena, è un locale molto frequentato. Attualmente, il cuoco gestisce anche Villa Crespi, come abbiamo precedentemente detto. Si tratta di un ristorante ed hotel di lusso, con ben cinque stelle, come si può facilmente immaginare. Lo chef napoletano offre i migliori piatti della tradizione italiana, ma non solo.

I suoi manicaretti sono un punto di incontro tra la sua terra natale, la Campania, e il luogo in cui si trova la villa, ovvero il Piemonte. L’uso sapiente e combinato delle materie prime di eccellenza portano così a risultati davvero sorprendenti. L’hotel, inoltre, è dotato di camere di lusso, in perfetto stile moresco. Il locale ha, inoltre, ottenuto il riconoscimento Relais & Chateaux. Prenotare un tavolo al ristorante si può anche online attraverso la compilazione dell’apposito modulo. I prezzi non saranno certamente bassi, ma si tratta senza dubbio di una cucina di eccezione, per cui può valere la pena provare.

© Riproduzione riservata
Leggi anche