Barrette di avena e miele senza cottura: sfiziose ed energetiche

Le barrette di avena e miele senza cottura sono uno snack genuino e ricco di fibre, perfetto per uno spuntino energetico in ogni momento della giornata.

 

Stampa
barrette avena e miele senza cottura

Barrette di avena e miele senza cottura: sfiziose ed energetiche


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo totale: 20 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegetariana

Descrizione

Le barrette di avena e miele senza cottura sono uno snack sano ed energetico, preparato con l’aggiunta di mandorle a lamelle, olio di cocco e burro di mandorle, eventualmente sostituibile con burro di arachidi. Queste croccanti barrette di fiocchi d’avena sono un’ottima alternativa agli snack ai cereali confezionati, perfette da gustare in ogni momento della giornata: durante la colazione, dopo lo sport o come spuntino di metà mattina o pomeriggio. Provatele anche con l’aggiunta delle gocce di cioccolato: irresistibilmente deliziose!


Ingredienti

  • 200 g di fiocchi d’avena;
  • 100 g di miele millefiori;
  • 50 g di mandorle a lamelle;
  • 80 g di burro di mandorle;
  • 60 g di olio di cocco;
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.

Istruzioni

  1. Unite all’interno di una boule l’olio di cocco, il burro di mandorle e il miele, eventualmente sciolto a bagnomaria. Mescolate tutte le componenti, aggiungendo anche l’estratto di vaniglia.
  2. Ottenuta un’emulsione omogenea, incorporate i fiocchi d’avena e le mandorle a lamelle. Mescolate il tutto con un cucchiaio in modo tale che si crei un imposto denso e consistente.
  3. Trasferite l’impasto ottenuto sopra una leccarda foderata con carta da forno e livellatelo con l’aiuto di un cucchiaio, dopodiché copritelo con delle pellicola e lasciatelo raffreddare per 3-4 ore in frigorifero.
  4. Trascorso il tempo indicato, verificate che il composto sia diventato solido e croccante, dopodiché tagliatelo con un coltello affilato in tante barrette della grandezza desiderata. Vi consigliamo di conservarle in frigorifero.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Patate alla birra in padella: ricetta rustica, gustosa e invitante

Cestini di patate fritte e pollo: ricetta ideale come antipasto

Leggi anche
Contents.media