Castagne sciroppate: ricetta aromatica e senza liquore

Come preparare le castagne sciroppate senza l'aggiunta di liquore: una ricetta autunnale speziata con vaniglia, cannella e chiodi di garofano.

Stampa
castagne sciroppate ricetta

Castagne sciroppate: ricetta facile, veloce e senza liquore


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti
  • Tempo totale: 45 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

Le castagne sciroppate sono una vera delizia autunnale: ottime da servire come dessert, gustare a merenda con una tisana calda e da regalare a Natale. La ricetta che vi proponiamo oggi è semplicissima e aromatica, preparata senza l’aggiunta di rum con acqua, zucchero e spezie, che regalano alle castagne un profumo irresistibile.


Ingredienti

  • 400 g di castagne bollite;
  • 600 ml di acqua;
  • 250 g di zucchero;
  • 1 stecca di cannella;
  • 2 bacche di vaniglia;
  • 4 chiodi di garofano.

Istruzioni

  1. Versate all’interno di un pentolino l’acqua, lo zucchero e le spezie. Portate lentamente la miscela a ebollizione e cuocete lo sciroppo a fuoco dolce per 5 minuti, mescolandolo con un cucchiaio.
  2. Riempite dei vasetti in vetro sterilizzati in acqua bollente con le castagne lesse, copritele con lo sciroppo caldo e chiudete i barattoli con i rispettivi tappi.
  3. Completate il processo di sterilizzazione, facendo bollire i vasetti per 20 minuti in una pentola colma di acqua, preferibilmente avvolti con un canovaccio per evitare che si rompano.
  4. Lasciate raffreddare i vasetti nell’acqua, dopodiché asciugateli e conservateli in dispensa. Una volta aperti, riponeteli in frigorifero e consumate le castagne sciroppate entro alcuni giorni.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Straccetti di manzo: ricetta in padella, facile e veloce

Torta cremosa allo yogurt: un dessert leggero e invitante

Leggi anche
Contents.media