Cazzilli palermitani: la ricetta dei tradizionali crocchè patate

La ricetta tradizionale dei cazzilli palermitani: gustosi crocchè di patate fritti, ottimi da servire caldi come antipasto o finger food.

Stampa
cazzilli palermitani crocchè patate

Cazzilli palermitani: la ricetta dei tradizionali crocchè patate


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 50 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 10 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

I cazzilli di palermitani, anche conosciuti come crocchè di patate, sono delle sfiziose crocchette fritte tipiche della cucina siciliana, spesso servite come street food, antipasto o aperitivo. A differenza delle comuni crocchette a cui vengono aggiunte uova, formaggio e pangrattato, i cazzilli si preparano con la sola aggiunta del prezzemolo tritato, un pizzico di sale e pepe. Affinché non si sfaldino, è fondamentale che le patate siano farinose (fa preferire quelle a pasta bianca) e l’olio di arachidi ben caldo.


Ingredienti

  • 1 kg di patate farinose;
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco;
  • q.b. olio di arachidi per friggere;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Lavate le patate e lessatele con la buccia in abbondante acqua bollente non salata per circa 30 minuti, dopodiché scolatele, lasciatele intiepidire e sbucciatele.
  2. Riducete le patate in purea con l’ausilio di uno schiacciapatate e conditele con sale, pepe e abbondante prezzemolo tritato finemente. Coprite la ciotola con della pellicola e riponetela in frigorifero per 12 ore.
  3. Create i cazzilli di patate con le mani leggermente inumidite, dando loro una forma ovale. Friggeteli in abbondante olio di arachidi riscaldato a 200° e scolateli non appena si sarà formata una crosticcina croccante in superficie.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Frittata di verdure al forno: ricetta vegetariana, leggera e saporita

Torta di mele senza latte: un dolce soffice, invitante e profumato

Leggi anche
Contents.media