Come piegare i tovaglioli per Natale: i metodi più belli

Come piegare i tovaglioli a Natale: 4 idee per abbellire la tavola delle feste.

Quando si hanno ospiti è sempre importante presentare bene la tavola e imbandirla nel modo corretto. A Natale, possiamo aggiungere qualche dettaglio in più che garantirà un perfetto tocco natalizio anche durante il pasto. Per farlo bastano poche e semplici accortezze, come la disposizione dei tovaglioli.

Con qualche trucco potrete dar vita a creazioni simpatiche e belle da vedere, che potrete preparare con i più piccoli prima dell’arrivo del cibo.

Come piegare i tovaglioli per Natale

Potrebbe sembrarvi complesso, ma la forma dell’albero è una delle più facili da creare quando vogliamo piegare i tovaglioli per Natale. Come si procede? Con pochi e semplici passi. Se è la prima volta che vi cimentate in queste decorazioni, è meglio usare i tovaglioli di carta, che manterranno la forma più facilmente di quelli di stoffa.

Prima di tutto dobbiamo piegare per due volte il tovagliolo a metà fino ad avere un quadrato. Giriamolo finché non avremo un rombo al posto del quadrato, e voltiamo tutti i lembi. A questo punto non ci resta che rovesciarlo e piegare le due estremità in basso verso l’interno. Aggiungete un bastoncino per il tronco e il vostro tovagliolo a forma di albero sarà pronto.

Se invece vogliamo optare per una forma più simpatica e d’impatto, possiamo scegliere quella dello stivale dell’elfo.

Una volta terminato potremo anche riempirlo con qualche leggera decorazione. Pieghiamo il tovagliolo quadrato sul lato superiore e quello inferiore, per farli incontrare al centro; a questo punto pieghiamoli ancora in modo da ottenere un lungo rettangolo. Tenendo il lato aperto verso l’alto, cerchiamo di ottenere un triangolo. A questo punto prendiamo il lembo più alto e ripieghiamolo verso l’interno: stivale pronto!

stivale elfo

Le disposizioni più eleganti e semplici

Un altro modo di piegare i tovaglioli a Natale molto semplice ma d’effetto è con la forma della stella. In realtà, piegare i tovaglioli a stella è una scelta azzeccata ed elegante tutto l’anno, che però risalta ancora di più sotto le feste. Per farlo basta piegare a fisarmonica il tovagliolo in tanti rettangoli finché non arriviamo a quello più stretto. A questo punto pieghiamo i lati corti a triangolo, in modo da ottenere le punte della stella. Tutto pronto: non ci resta che aprire il tovagliolo tenendolo fermo per il lato corto. In questo caso possiamo ottenere un effetto ancora più curato se passiamo con il ferro da stiro sul tovagliolo prima di riaprirlo.

Infine, se non abbiamo la pazienza di seguire tutte queste indicazioni, bastano pochi accorgimenti per ottenere un effetto altrettanto elegante. Basta piegare i tovaglioli in modo tradizionale, aggiungendo un nastrino di qualsiasi tipo per fissare le posate al tovagliolo. In aggiunta possiamo decorare il tutto con rametti di pino, agrifoglio o erbe aromatiche: posizioniamoli acconto alle posate, fissando anch’essi con il nastrino. Ovviamente prestiamo attenzione anche ai colori scelti: il rosso e il verde sono i migliori, oppure possiamo puntare sul tradizionale bianco. In alternativa, ci basta scegliere dei tovaglioli di carta con fantasie natalizie già stampate.

tovagliolo natale

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

I cocktail per sopravvivere al Natale: i migliori da fare anche in casa

Cesti natalizi: come confezionarli per creare un regalo perfetto

Leggi anche
Contents.media