Come sostituire il burro nella torta di mele

Le torte sono buonissime, ma a volte troppo caloriche. Ecco come sostituire il burro nella torta di mele per un dolce più soffice e leggero.

Le torte, come tutti i dolci, rappresentano una golosità cui non si può proprio fare a meno, soprattutto in occasioni speciali come feste di compleanno, anniversari oppure semplicemente a merenda.

Tuttavia, a volte, dolci e torte possono risultare eccessivamente pesanti e poco digeribili e ciò avviene perché nella maggioranza dei casi si tratta di dolci realizzati con ingredienti calorici e grassi, uno dei quali è il burro.

Il burro, infatti, è uno degli alimenti più grassi che si siano e per molti diventa anche un potenziale pericolo. Chi segue una dieta ipocalorica oppure chi soffre di diabete dovrebbe evitare quasi del tutto il consumo di ingredienti eccessivamente calorici, come il burro, sostituendoli con altri alimenti meno grassi e calorici e quindi decisamente più salutari.

La presenza del burro in dolci e torte può essere sostituita dall’utilizzo di altri ingredienti che, dosati adeguatamente e uniti ad altri suppliscono la mancanza del burro, agiscono come il burro stesso, ma apportano meno grassi e meno calorie, rendendo così i dolci meno calorici e più salutari.

Scegliere di sostituire il burro in dolci e torte è salutare perché tutti conoscono la dannosità di questo ingrediente che, nascendo dalla parte grassa del latte vaccino, contiene in sé una percentuale molto alta di grassi (80%) che si uniscono a proteine, lattosio e acqua.

Il burro, inoltre, potrebbe rappresentare un potenziale pericolo anche per gli intolleranti che, consumandolo, svilupperebbero allergie. Infine, va considerata la scelta vegana di molti che escludono il burro e ogni altro prodotto di origine animale dalla propria alimentazione.

Detto questo senza il burro è possibile comunque preparare degli ottimi dolci, come una gustosissima torta di mele.

Ecco di seguito presentate alcune soluzioni per sostituire il burro nella torta di mele.

L’olio di semi

olio

L’olio è uno dei più usati sostituti del burro che esistano. In cucina lo si usa quasi per tutto e nei dolci la sua presenza, da solo o in abbinamento ad altri ingredienti, è preziosa per supplire alla mancanza del burro. Tra i diversi tipi di olio quelli più adatti alle ricette dolci sono l’olio d’oliva (che è anche quello più comunemente presente nelle dispense di casa) e gli olio di semi (arachidi, mandorle, girasole) che renderanno i dolci, come la torta di mele, delicati, soffici, digeribili e quindi più sani. Per sostituire il burro con l’olio è necessario considerare che la quantità di olio da usare nei dolci deve essere ridotta del 20% rispetto alla quantità di burro indicata dalla ricetta.

Lo yogurt

yogurt

Lo yogurt è un altro valido sostituto del burro nella preparazione di dolci delicati e soffici come una gustosa torta di mele. Naturalmente la scelta dovrebbe ricadere su uno yogurt bianco il cui sapore sia il più neutro possibile. Lo yogurt rispetto al burro è molto leggero e meno calorico contenendo circa 80 calorie ogni 100 grammi di prodotto, a differenza del burro che contiene circa 700 calorie ogni 100 grammi. Per questo motivo per sostituire il burro con lo yogurt è necessario considerare che 100 grammi di burro corrispondono a 125 grammi di yogurt. Yogurt che rappresentano validi sostituti del burro nei dolci sono lo yogurt tradizionale bianco, lo yogurt greco e quello di soia, indicato per le ricette vegane.

La panna fresca o vegetale

panna fresca o vegetale

Anche la panna fresca e la panna vegetale sono ottimi sostituti del burro per preparare una delicata e leggera torta di mele. Si tratta di un ingrediente delicato e poco calorico. Come per lo yogurt anche la panna deve essere utilizzata aumentando del 25% le dosi rispetto a quelle indicate nella ricetta per il burro. Grazie all’utilizzo della panna fresca o di quella vegetale la torta di mele risulterà ancora più soffice. Naturalmente la panna vegetale (come quella di soia, fresca) è la più indicata per ricette vegane.

Crema di semi oleosi

crema di semi oleosi

La crema di semi oleosi, molto indicata come sostituto del burro nelle ricette di dolci con base di biscotto o fatti con pasta frolla, risulta un buon sostituto dello stesso burro anche per la preparazione di una squisita torta di mele. Considerato però che la crema di semi ha un sapore abbastanza deciso in riferimento al seme scelto, per la preparazione di una torta di mele è consigliabile scegliere una crema di semi di mandorle o di nocciole, il cui gusto si sposa bene con quello delle mele. Anche per questa soluzione è necessario aumentare del 25% le dosi di crema di semi oleosa rispetto alle quantità di burro indicate in ricetta. La crema di semi oleosi, inoltre, è realizzabile comodamente a casa propria.

Leggi: Come fare crema di semi oleosa in casa

Insomma, sostituire il burro con un altro ingrediente è possibile, le soluzioni sono molteplici, ma è sempre necessario considerare il dolce finale che si intende realizzare, il suo sapore e le sue caratteristiche per fare poi la scelta migliore.

Leggi anche: Come sostituire il burro nei dolciCome sostituire il burro nella crostataDolce con base di biscotti senza burroCheesecake senza burro: come fare

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Come sostituire il burro nella crostata

Dolci al cucchiaio facili e veloci

Leggi anche
Contents.media