Pasta al forno con polpettine alla pugliese: ricetta tradizionale

Come cucinare la gustosissima pasta al forno con polpettine alla pugliese: una ricetta tradizionale perfetta da portare in tavola nelle grandi occasioni.

Stampa
pasta al forno con polpettine alla pugliese

Pasta al forno con polpettine alla pugliese: ricetta tradizionale


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 40 minuti
  • Tempo di cottura: 1 ora e 20 minuti
  • Tempo totale: 2 ore
  • Difficoltà: Media

Descrizione

La cucina pugliese è ricca di piatti gustosi e invitanti, ideali da portare in tavola nelle occasioni speciali. Uno delle specialità più amate è senz’altro la pasta al forno con le polpettine di carne, la cui consistenza morbida e il sapore deciso si sposano alla perfezione con il gusto rustico degli ziti al sugo. Questa pasta al forno è un piatto unico arricchito con mortadella, uova sode, mozzarella e formaggi grattugiati, che nell’insieme creano un’esplosione di sapori semplicemente irresistibile. Scoprite come prepararla leggendo la nostra ricetta!


Ingredienti

Per la pasta:

  • 500 g di ziti;
  • 250 g di mozzarella;
  • 80 g di pecorino romano;
  • 80 g di mortadella;
  • 2 uova sode;
  • q.b. sale.

Per il sugo:

  • 1,2 l di passata di pomodoro;
  • 1 cipolla;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale fino.

Per le polpettine:

  • 200 g di macinato di bovino;
  • 100 g di macinato di suino;
  • 100 g di pane raffermo;
  • 30 g di pecorino romano;
  • 30 g di parmigiano grattugiato;
  • 1 uovo piccolo;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 1 ciuffo di prezzemolo fresco;
  • q.b. pangrattato;
  • q.b. latte;
  • q.b. sale e pepe;
  • q.b. olio di arachidi per friggere.

Istruzioni

Per le polpettine:

  1. Mettete in ammollo il pane raffermo in poco latte, dopodiché strizzatelo, sminuzzatelo con le mani e unitelo alla carne macinata. Aggiungete anche l’uovo, i formaggi grattugiati e un battuto di aglio e prezzemolo.
  2. Insaporite il composto a piacere con sale e pepe e lavoratelo fin quando non assume un aspetto omogeneo e una consistenza morbida e facilmente modellabile.
  3. Se necessario, potete aggiungere al composto del pangrattato per renderlo più consistente. Una volta pronto, create delle polpettine molto piccole e passatele nel pangrattato.
  4. Friggete le polpettine di carne in abbondante olio di arachidi caldo, scolatele non appena risultano dorate in superficie e lasciatele sgocciolare sopra dei fogli di carta assorbente.

Per il sugo:

  1. Tritate finemente la cipolla, fatela imbiondire all’interno di un tegame con olio extravergine d’oliva, dopodiché unite la passata di pomodoro e diluitela con un bicchiere d’acqua.
  2. Insaporite il sugo con un pizzico di sale, unite le polpettine e lasciatelo cuocere a fuoco dolce per almeno 40 minuti, in modo tale che risulti denso e corposo.

Per la pasta al forno:

  1. Cuocete gli ziti in abbondante acqua bollente salata per la metà del tempo indicato sulla confezione, dopodiché scolatela e conditela con 2-3 mestoli di sugo senza polpette.
  2. Cospargete di sugo il fondo di una pirofila e create un primo strato di pasta, dopodiché copritela con un mix di mozzarella, le uova e la mortadella sminuzzati.
  3. Aggiungete la metà del sugo con le polpettine, cospargete la superficie di pecorino e create un nuovo strato di pasta. Copritela con il restante sugo, mozzarella e abbondante pecorino.
  4. Cuocete la pasta al forno con polpettine alla pugliese nel forno ventilato preriscaldato a 180°C per 30 minuti e servitela calda.

Note

Vi piacerebbe scoprire altri primi piatti tipici della cucina pugliese? Oltre alle classiche orecchiette con le cime di rapa o con ragù di carne alla barese, vi consigliamo di provare anche il cremosissimo macco di fave e cicoria e i cavatelli con le cozze.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta con fragole e cioccolato con il Bimby: ricetta golosa

Come far maturare il mango: consigli e trucchetti efficaci

Leggi anche