Cena a Budapest: prezzo medio dei piatti tipici della cucina locale

Quanto costa una cena a Budapest? Il prezzo medio dei piatti tipici della cucina locale e delle specialità ungheresi più amate.

Budapest è la capitale dell’Ungheria, considerata tra le città tra le più vivibili d’Europa, con un ottimo rapporto tra la qualità e il costo della vita. Budapest, il cui nome nasce dall’unione di due città distinta, Buda e Pest, separate dal fiume Danubio, è anche rinominata “Parigi dell’Est” per via dello stile architettonico simile a quello della capitale francese.

In questa città che potremmo definire magica per la sua bellezza travolgente e le infinite attrazioni che offre ai suoi visitatori, è possibile trascorrere una vacanza rilassante senza spendere troppo. Gli hotel, i trasporti e i monumenti più importanti hanno un costo contenuto, così come i ristoranti di cibo tradizionale ungherese, che offrono l’opportunità di viaggiare anche attraverso i sapori, i colori e i profumi della cucina locale. Sedersi al tavolo di un locale in riva al Danubio e gustare un caldo gulasch ungherese è un’esperienza che chiunque può fare spendendo poco.

Vediamo nel dettaglio qual è il costo di una cena a Budapest.

Quali sono i piatti tipici della cucina locale ungherese?

Prima scoprire i prezzi del cibo a Budapest e quanto si spende mediamente per una cena, vediamo quali sono i piatti più rinomati della cucina ungherese, alcuni dei quali avrete sicuramente avuto già modo di assaggiarli anche in Italia, in quanto noti a livello internazionale.

La prima specialità, amatissima in tutto il mondo e spesso riproposta anche in alcuni ristoranti italiani, è il gulasch di carne: un gustoso spezzatino di manzo o vitello arricchito con l’aggiunta di lardo, patate, cipolle, carote e paprika, servito caldo con del pane.

Un’altra specialità amatissima in Ungheria, che non si può fare a meno di assaggiare se si è appassionati di street food, è il Langos: una soffice focaccia tonda fritta, che può essere farcita con una ricca varietà di ingredienti diversi, tra cui salumi e formaggi. Spesso viene servita in accompagnamento al gulasch.

Non solo piatti salati ma anche dolci deliziosi, da ordinare come dessert a cena o acquistare nelle pasticcerie e nelle caffetterie presenti in ogni angolo della città.

Il dolce più amato, diffuso non solo in Ungheria ma anche in Repubblica Ceca, è il trdlo: un soffice cannolo farcito con della marmellata, conosciuto in Italia come “Manicotto della Boemia”.

Quanto costa una cena a Budapest?

Budapest è una città di gran lunga più economica rispetto alla maggior parte delle capitali europee, e questo lo si può evincere anche dai prezzi del cibo. Concedersi una cena al ristorante e mangiare del buon cibo ungherese ha un costo che solitamente non supera i 10-15 euro.

Naturalmente, il costo varia sensibilmente in base al ristorante o al locale in cui si sceglie di cenare. In un ristorante standard di medio livello il prezzo medio di una cena è di 10 euro a persona, mentre se si opta per un ristorante di lusso, il costo può salire fino a un massimo di 40-50 euro a persona, vino compreso.

Se si sceglie di fermarsi in uno street food e assaggiare una delle tante prelibatezze tipiche della cucina ungherese, il costo scende ulteriormente a 5-6 euro.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Banana bread light senza zucchero: un dolce soffice e genuino

Metodi di conservazione delle cozze: consigli e tecniche efficaci

Leggi anche
Contentsads.com