Notizie.it logo

Ricetta cozze ripiene gratinate al forno: come prepararle

Ricetta cozze ripiene gratinate al forno

Cozze ripiene gratinate al forno: una ricetta semplice e gustosa.

Le ricetta delle cozze ripiene gratinate al forno è semplice da preparare e gustosa. Possono essere portate in tavola tutto l’anno, purchè si rispetti la regola numero uno: acquistarle fresche e affidarsi ad un pescivendolo di fiducia.

Ricetta: cozze ripiene gratinate al forno

Si dice che le cozze vadano mangiate solo durante i mesi che presentano la R quindi settembre, ottobre, novembre, dicembre, febbraio, marzo, aprile. In realtà ogni mese puo’ andare bene, l’importante è seguire la regola della freschezza. Le cozze gratinate al forno, si preparano facendo cuocere le cozze con del vino bianco, farcirle con parmigiano e pan grattato e poi fatte gratinare in forno. Vediamo nel dettaglio la ricetta.

Ingredienti

  • cozze 1 kg
  • prezzemolo q.b.
  • vino bianco un bicchiere
  • aglio 3 spicchi
  • parmigiano 50 g.
  • pangrattato q.b.
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • olio evo

Preparazione

  1. Lavare in maniera accurata le cozze, pulirle e privarle del filo che le caratterizza, raschiare le impurità con un coltellino o una ritina da cucina, risciacquarle con acqua fredda.
  2. Posizionare le cozze in una padella, ricoprirle di vino bianco e lasciarle aprire, a questo punto toglierle dal fuoco.
  3. Eliminare in ogni cozza la parte che non contiene il mollusco e adagiarle su una pirofila, in modo da non coprire le altre.
  4. A parte, in una ciotola amalgamare il pan grattato con l’aglio, il prezzemolo tritato, l’olio, il pepe, il sale e il parmigiano.
  5. Disporre un po’ del composto ottenuto su ogni cozza, posizionare la pirofila in forno e lasciare cuocere a 200 gradi per 15 minuti.

Cozze gratinate

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000

About Maya Baccani
Sono una cuoca-antropologa, sono affascinata dal legame che intercorre tra cibo, cucina e cultura . Ogni ricetta di un popolo, di una regione, di un luogo, ne svela anche l’identità culturale. Scrivo e cucino soprattutto di cucina vegana , vegetariana e cucina etnica. Le autoproduzioni sono la mia ultima passione.
Leggi anche