Bombette alla Nutella con Bimby: la ricetta

Un dolce gustoso, facile da preparare, che sia una merenda per i bambini ma anche un fine pasto delizioso? Prepararle è semplice, tuttavia necessitano di tanta lievitazione: l’impasto deve riposare almeno quattro ore. Vediamo insieme come realizzare delle fantastiche bombette alla Nutella utilizzando il Bimby.

Ingredienti

  • 500 grammi di farina 00,
  • due uova
  • 50 grammi di zucchero bianco o di canna
  • 60 grammi di burro a temperatura ambiente
  • 50 millilitri di acqua
  • 120 millilitri di latte parzialmente scremato
  • una bustina di vanillina o in alternativa una bacca di vaniglia
  • buccia grattugiata di un limone
  • un cubetto di lievito di birra
  • 1 barattolo di Nutella

Informazioni

Porzioni: 12
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:05
Tempo totale: 00:15

Preparazione

  1. Preparare l'impasto delle bombette alla Nutella con il Bimby è davvero semplicissimo: occorrono appena 5 minuti di lavoro. Il primo passaggio è mettere acqua, latte e lievito all'interno del boccale e mescolare il tutto per 20 secondi a velocità 2.
  2. A questo punto dovete aggiungere tutti gli altri ingredienti, completate con un giro d'olio e mescolate per 5 minuti in modalità Spiga. L'impasto deve apparire liscio, senza grumi, omogeneo e la pasta non deve attaccarsi alle mani: se vedete che risulta appiccicoso, aggiustate con un po' di farina e con dell'olio di semi di arachidi, mescolando per altri 20 secondi.
  3. A questo punto è pronto, ma deve riposare: trasferitelo in una ciotola grande, in un luogo asciutto e buio e lasciate lievitare per almeno due ore.
  4. Ora inizia la fase delicata: dobbiamo creare le bombette e friggerle. Prendete l'impasto, stendetelo su un piano leggermente infarinato e dividete il prodotto creando delle piccole palline.
  5. Ogni pallina va stesa, lo spessore deve essere di un centimetro appena e tagliata a cerchio: potete aiutarvi con un coppa pasta oppure con un bicchiere per ricavare la forma che desiderate.
  6. A questo punto le bombette devono riposare ancora: è necessaria una seconda lievitazione di almeno un'ora, l'impasto deve praticamente raddoppiare. Trascorso il tempo di lievitazione, possiamo friggerle: prendete una padella antiaderente e metteteci dell'olio di semi di arachidi o dell'olio di semi di girasoli.
  7. Fate molta attenzione a questo passaggio: è necessario molto olio, dovete riempire la padella fino all'estremità dei bordi e deve essere a temperatura perfetta prima di immergere le bombette. Ogni bombetta deve friggere un minuto per lato: toglietela quando è bella bionda, facendo attenzione a non bruciarla. Se necessario durante la cottura cambiate l'olio.
  8. Scolate le bombette adagiandole su un foglio di carta forno o su un tovagliolo di carta assorbente, per eliminare l'eccesso di olio. Poi farcitele con la Nutella: potete utilizzare una sacca da pasticcere praticando un piccolo foro al centro della bombetta. Se non avete la sac a poche, potete riempire le bombette con un cucchiaino.
  9. Lasciatele raffreddare e poi completate con una spruzzata di zucchero, meglio se a velo. Le bombette alla Nutella sono pronte per essere servite: potete gustarle subito o conservarle nel forno, spento, per un paio di ore, riscaldandole a 60 gradi per due minuti prima di mangiarle.
Vale davvero la pena preparare queste bombette alla Nutella, sono uno sfizio goloso che piace agli adulti e fa felici i più piccoli. Le bombette alla Nutella, piccoli fagottini fritti ripieni di crema al cioccolato. Dalla forma accattivante, una tira l'altra, le bombette sono una sorta di frittelle dolci con un cuore dolcissimo. bombette alla nutella
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media