Caramello salato: ricetta facile

Il caramello salato è una ricetta dolce ma con retrogusto salato, il risultato è quello di una ricetta facile golosissima. È molto usata in pasticceria come topping per una torta, come accompagnamento del gelato e i biscotti, ma anche da mangiare semplicemente a cucchiaiate, vi assicuro che un cucchiaio tira l’altro! Vediamo ora la preparazione.

Ingredienti

  • 200 grammi di zucchero
  • 180 grammi di burro
  • 200 ml di panna fresca
  • 5 grammi di sale

Informazioni

Tempo di preparazione: 00:05
Tempo di cottura: 00:15
Tempo totale: 00:20
Adatto per diete: Calorie Ridotte, con pochi Grassi

Preparazione

  1. Mettere lo zucchero in una pentola dal fondo spesso (preferibilmente in rame perché perfetto per la conducibilità del calore) e bordi alti, lasciare sciogliere a fuoco medio senza girare, possiamo roteare solo la pentola.
  2. Una volta che lo zucchero diventa bruno, cioè caramellato giriamo con una frusta e aggiungiamo a filo la panna sempre mescolando.
  3. Togliamo la pentola dal fuoco e aggiungiamo il burro mescolando con una spatola delicatamente finché non si scioglie completamente.
  4. Aggiungere successivamente il sale e lasciare raffreddare completamente trovandolo in una ciotola, riporlo poi in frigo. Va consumato entro pochi giorni.
  5. Se non vogliamo utilizzarlo tutto e vogliamo conservarlo possiamo riporlo in vasetti di vetro, accuratamente sterilizzati.

Come sterilizzare i vasetti di vetro

Possiamo eseguire la sterilizzazione in acqua o in forno, l'importante è che stiano ad una temperatura oltre i 100° per almeno 15 minuti. Per effettuare la sterilizzazione in acqua, immergere i vasetti in una pentola d'acqua, una volta che bolle contare 15 minuti. Per evitare contaminazioni prenderli con delle pinze e metterli ad asciugare su uno strofinaccio pulito. Dobbiamo essere certi che siano totalmente asciutti prima di utilizzarli e versarci dentro la nostra preparazione. Se vogliamo fare la stessa operazione in forno, preriscaldiamo a 100 gradi e mettiamo dentro i nostri vasetti per 15 minuti. Come detto i due procedimenti sono indifferenti, l'unica differenza è che con la sterilizzazione in forno otteniamo un aspetto più brillante. I vasetti, a questo punto, sono pronti a contenere il nostro preparato, riempiamo fino al collo del barattolo e chiudiamo bene con il tappo e capovolgiamo a testa in giù. caramello salato

Caramello salato con Bimby

Se possediamo il Bimby il procedimento da seguire è molto simile, solamente facilitato dal robot da cucina. Di seguito i passaggi da seguire: Mettere: 210 grammi di zucchero, 150 grammi di panna, 150 grammi di zucchero, 20 grammi di acqua e un cucchiaino raso di sale.
  • Far cuocere a temperatura Varoma per tredici minuti (senza misurino).
  • Lasciare raffreddare e la conservazione vale ciò che ci siamo detti sopra.

Cheesecake con caramello salato

  • Prepariamo la base della cheesecake con 300 grammi di biscotti digestive e 120 grammi di burro fuso. Tritare i biscotti nel mixer, unire burro e amalgamare sempre con il mixer.
  • Versare il composto in uno stampo a cerniera compattandolo. Mettere in frigo.
  • Prendiamo 570 grammi di formaggio fresco e uniamo 200 grammi di zucchero semolato girando tutto con una frusta.
  • Aggiungere 160 ml di panna fresca e 4 uova gradualmente, sempre continuando a girare.
  • Aggiungere l'amido di mais versare il contenuto su biscotti. Mettere in forno a 160° per un'ora e un quarto.
  • Mettere in frigo una volta raffreddata per almeno sei ore.
  • Servire la cheesecake su un piatto da portata cospargendo con il nostro caramello salato.
  • Possiamo guarnire anche con arachidi salate, nocciole tostate, mandorle o gocce di cioccolato, a seconda dei gusti. Buon appetito!
Cheesecake con caramello salato  
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media