Grigliata di verdure invernali: la ricetta sfiziosa ma salutare

Essere amanti delle belle grigliate di verdure, non significa limitarsi a gustarle nella sola stagione estiva, anche l’inverno regala ottime e deliziose verdure, che si possono preparare sul barbecue, sulla piastra o magari sulla griglia di un bel camino acceso.
Ecco quindi qualche idea per un contorno leggero, divertente e soprattutto molto gustoso, prepariamo una fantastica grigliata di verdure invernali, condite a dovere.

Ingredienti

  • 1 finocchio grande
  • 2 carote
  • 4 fette di zucca
  • 1 radicchio trevigiano
  • 1 radicchio bianco
  • 2 funghi porcini grandi
  • 6 funghi champignon
  • 2 carciofi
  • olio extra vergine di oliva
  • 1 limone
  • sale
  • aglio
  • prezzemolo
  • peperoncino

Informazioni

Porzioni: 4

Preparazione

  1. Il condimento che andrà a insaporire tutte le nostre verdure grigliate, dovrà essere preparato un po' di tempo prima in modo che gli aromi e i sapori si uniformino. In una ciotola, versare: l'olio extra vergine di oliva, aggiungere l'aglio, una spremuta di limone e un pizzico di sale. Lasciare insaporire.
  2. Passiamo alle verdure. Bisogna pulire e lavare tutto ed eliminare, dove necessario, le foglie rovinate.
  3. Il radicchio deve essere scosso e messo a testa in giù per farlo scolare e facilitare l'eliminazione dell'eccesso di acqua al suo interno.
  4. Bisogna poi affettare il finocchio seguendo la verdura nel senso più lungo - fette non sottilissime.
  5. Le carote vanno tagliate in senso verticale in fette di almeno 1 cm.
  6. Le fette di zucca devono essere alte almeno 3 cm ciascuna.
  7. Per quanto riguarda il radicchio trevigiano e il radicchio bianco, tagliare a metà la piantina, se è molto grande tagliarla in quattro parti.
  8. Prendete i funghi e separate i capelli dai gambi, facendo attenzione che non si rompano.
  9. Afferrate i funghi champignon per lungo, facendo attenzione che il gambo non si stacchi dal cappello, dare 1 cm di spessore ad ogni fetta.
  10. I carciofi vanno tagliati a metà, eliminato il fieno e poi sbollentati in acqua e limone per non più di 3 minuti.
  11. Le verdure che necessitano cottura più lunga sono il carciofo, la zucca e la carota, ci vorranno circa 6/7 minuti a lato.
  12. Il finocchio cuoce in 8 / 9 minuti complessivi ma va girato piuttosto spesso.
  13. I due tipi di radicchio, andranno cotti prima dalla parte esterna, che richiederà circa 5 minuti e successivamente dalla parte interna che cuocerà in 3 minuti o poco più.
  14. I funghi champignon necessitano di 4/6 minuti a lato, mentre i porcini hanno bisogno di qualche minuto in più.
  15. Una volta pronte, tutte le verdure potranno essere disposte su un piatto di portata e, condite con il battuto precedentemente preparato e lasciato a insaporire (punto 1). Ai carciofi si potrà unire del prezzemolo finemente tritato.
  16. Il piatto di portata, potrà essere guarnito con limone e prezzemolo. Per i più ghiotti, si potranno spolverare i funghi con del pepe nero accuratamente macinato.

Grigliata di verdure inverali: come conservarle

Ricordiamo che, una volta grigliate, le verdure possono essere conservate anche per un paio di giorni nel frigo, purché in appositi contenitori, possibilmente coperte con un filo d'olio extra vergine di oliva e, successivamente, si potranno poi utilizzare per farcire ottimi panini, torte rustiche, pizza o come guarnizione per deliziose bruschette. pizza con le verdure grigliate  
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media