Lasagna dietetica senza uova e besciamella: la ricetta

La ricetta della lasagna dietetica senza uova e besciamella sono perfette per chi non vuole rinunciare al sapore di un piatto di tutti i giorni.

Le classiche lasagne al forno, infatti, rappresentano un piatto conosciuto e apprezzato sia in Italia che all’estero, ma sono piuttosto caloriche. Per questo motivo, le lasagne senza uovo e besciamella sono la giusta soluzione per restare leggeri, senza rinunciare ad un piatto tradizionale.

Ingredienti

  • 200 grammi di semola di grano duro
  • 90 grammi di acqua abbastanza calda
  • Mezzo cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • Un litro di passata di pomodoro
  • Una cipolla
  • Una carota
  • Un po' di sedano
  • 400 grammi di carne macinata (meglio se bianca)
  • Mezzo bicchiere di vino rosso
  • 300 grammi di mozzarella light
  • 80 grammi di parmigiano grattugiate
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Piselli (a piacimento)

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:20
Tempo di cottura: 00:30
Tempo totale: 00:50
Adatto per diete: Calorie Ridotte

Preparazione

  1. Una volta reperiti tutti gli ingredienti per la pasta, porre la semola di grano duro sopra un piano di lavoro, dove al centro va messo il sale e l’olio, dopodiché aggiungere l’acqua che in precedenza è stata riscaldata.
  2. Impastare tutto per circa dieci minuti, senza preoccuparsi se l'impasto a primo impatto non risulterà liscio. A questo punto avvolgere l’impasto all'interno di una pellicola e lasciarlo riposare per una ventina di minuti.
  3. Il passaggio in questione consentirà all'acqua di distribuirsi bene nell'impasto stesso. Finito il tempo di attesa, riprendere l’impasto e lavorarlo ancora, per almeno cinque minuti. Tagliare a tocchetti e passare ogni singolo pezzo più volte con la sfogliatrice, così facendo le lasagne saranno perfette.
  4. In seguito, bisogna tritare cipolla, sedano e carota; dopodiché vanno messi in una padella con un po’ di olio extravergine d'oliva, cuocendoli per circa cinque minuti e poi aggiungendo la carne tritata.
  5. Si mescola il tutto per qualche minuto, sfumando con un po' di vino rosso, per poi farlo evaporare. Aggiungere la passata, il sale e cuocete a fuoco basso per circa due ore.
  6. In seguito, si andrà a spolverare un poco di pangrattato nella superficie di una teglia (dopo che è stata imburrata); versare al suo interno una prima passata di sugo.
  7. Appoggiare sulla teglia le lasagne e subito dopo, spargere la carne macinata, la mozzarella tagliata a pezzi, il formaggio grattugiato e volendo, pure i piselli che ovviamente dovranno essere stati cotti in precedenza. Così facendo, alternare gli strati con i medesimi ingredienti.
Una volta finito di preparare le lasagne dietetiche, si avrà la possibilità di gustare un piatto delizioso ma allo stesso tempo leggero. La lasagna è da sempre considerata la regina indiscussa dei pranzi domenicali fra amici e parenti, questo perché ha origini molto antiche; durante la realizzazione dello sformato in questione, è possibile utilizzare la carne di pollo (o di tacchino), senza dubbio molto più magra della carne rossa, che spesso si impiega quando facciamo le classiche lasagne al forno. lasagna light
Scritto da Sabrina Rossi
Leggi anche
Contents.media