Mostaccioli pugliesi: ricetta originale, storia e preparazione

I mostaccioli sono dei biscotti aromatizzati a forma di rombo rivestiti di glassa al cioccolato. Sono dei dolci tipicamente natalizi molto noti e preparati prettamente in Puglia e genericamente in tutta l’area meridionale del nostro territorio, anche se ovviamente in base alla zona subiscono determinate modifiche nella stesura della ricetta. i mostaccioli pugliesi preparati secondo la ricetta originale hanno la golosissima copertura al cioccolato e tra le loro componenti non presentano la presenza del mosto.

Provenienza e storia dei mustaccioli

Leggenda vuole che questi buonissimi e caratteristici biscotti vengano preparati a cominciare dal giorno dell’Immacolata, in modo tale da allietare tutto il lasso di tempo delle festività. La sua definizione così particolare deriva dal termine latino mosto elemento sempre presente tra gli ingredienti in passato, mentre attualmente e come è stato detto poc’anzi viene inserito soltanto in alcune variazioni della ricetta.

Nell’età tardo medievale su potevano già trovare i mostazoli che erano dei biscottini a base di mosto. Mentre nel ‘500 un paio di ricette di mostaccioli sono riportate in una sua realizzazione artistica da Bartolomeo Scappi, ovvero un cuciniere che lavorava nell’ambito del Vaticano. L’interpretazione prettamente napoletana di questo dolcetto non prevede il suo inserimento tra gli ingredienti, allontanandosi quindi dalla sua stessa origine.

I mostaccioli hanno la grande peculiarità di durare per parecchi giorni e questo risulta essere un aspetto molto interessante nonché apprezzato, ecco uno dei motivi per cui hanno una così lunga vita all’interno delle raccolte di ricette familiari. Proprio per via di questo loro pregio si possono tranquillamente preparar anticipatamente, per poi offrirli ai vostri ospiti o a portarli come presente durante il periodo festivo.

La loro conformazione a rombo rappresenta ormai il classico segno distintivo del tradizionale mostacciolo pugliese, invece per quanto concerne la compattezza esistono due pensieri differenti: c’è chi li predilige più morbidi e frantumabili e chi al contrario preferisce prepararli maggiormente solidi. Sicuramente quest’ultimo genere una volta raffreddato e col trascorrere dei giorni, prenderà la consistenza di un torrone. Il loro formato così caratteristico rammenta tantissimo la forma dei mustacchi, cioè dei baffi lunghi e spessi dei componenti nobiliari.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di miele
  • 1 arancia
  • 50 g di cacao amaro
  • 250 g di mandorle o noci
  • 400 g di cioccolato fondente
  • 150 ml di acqua calda
  • 1 bustina di lievito

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 02:00
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 02:20
Adatto per diete: Vegetariana

Preparazione

  1. In un tegame mescolare minuziosamente tutti gli ingredienti lavorando bene l'amalgama per renderlo ben compatto. Andare poi a stendere l'impasto mediante l'aiuto di un mattarello e in seguito si dovranno tagliare vari pezzi a forma di un rombo.
  2. In un tegame mescolare minuziosamente tutti gli ingredienti lavorando bene l'amalgama per renderlo ben compatto. Andare poi a stendere l'impasto mediante l'aiuto di un mattarello e in seguito si dovranno tagliare vari pezzi a forma di un rombo.
  3. Occorre cuocerli a 180° per circa 20 minuti, sfornarli e lasciarli raffreddare. Fatto ciò si potrà pensare al passaggio successivo ovvero quello di far diluire il cioccolato fondente con la procedura cosiddetta a bagnomaria, in modo da poterla poi utilizzare per ricoprire i biscotti. Anche in questo caso si dovrà attendere poi il raffreddamento e nel frattempo la pasta sarà piacevolmente morbida.
Realizzando voi stessi questi favolosi e golosissimi dolci festivi, avrete la grande gratificazione di poter offrire dei mostaccioli preparati da voi, ricevendo indubbiamente tanti complimenti da parte di chi avrà modo di poterli gustare. In più se deciderete di regalarli, sarà un dono molto apprezzato da chi lo riceverà, in quanto creato in casa. Ancor più se lo presenterete confezionandoli voi stessi in sacchetti personalizzati e arricchiti con decori relativi al Natale. Mostaccioli pugliesi ricetta originale  
Entire Digital Publishing - Learn to read again.