Pici cacio e pepe: ricetta originale romana

Quella che andremo a scoprire in questo articolo è una delle ricette più apprezzate e riprodotte, in tutto il mondo: stiamo parlando dei famosi pici cacio e pepe, preparati secondo la ricetta originale romana.

Ingredienti

  • 300 grammi di pici
  • 200 grammi di formaggio pecorino romano grattugiato
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Informazioni

Porzioni: 2
Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 00:30

Preparazione

  1. Prendete un tegame di medie dimensioni, e riempitelo poco oltre la metà con dell'acqua. In questo modo, la pasta sarà più ricca di amico e, nel momento della bollitura, potrete salarla a piacimento.
  2. Dopo la bollitura e dopo aver salato, buttate la pasta per la cottura: se i pici saranno freschi e fatti in casa, la loro cottura sarà di circa 8 minuti. Invece, per i pici secchi, il tempo sarà di circa 20 minuti di cottura.
  3. Mentre fate cuocere i pici, prendete una pentola antiaderente, abbastanza ampia, e versate un cucchiaino circa di pepe e fatelo tostare, mescolandolo con un mestolo insieme a dell'acqua di cottura.
  4. Quando scolerete i pici, che dovranno essere leggermente al dente, versateli nella padella dove avete tostato il pepe, in modo tale che possano proseguire la cottura amalgamandosi con il condimento.
  5. Dopo aver smosso i pici all'interno della pentola, per evitare che possano appiccicarsi, dovrete aggiungere ulteriormente un mestolo di acqua e permettere, così, che la pasta continui a cuocere.
  6. A questo punto, mentre la pasta è nella pentola, versate circa 100 grammi di pecorino grattugiato all'interno di una ciotola e versate un mestolo di acqua di cottura.
  7. Dovrete poi cominciare a mescolare, e aggiungere i restanti 100 grammi di pecorino.
  8. Aggiungete, infine, ancora un po' di acqua se fosse necessario: il risultato dovrà essere simile a una cremina non troppo liquida e senza grumi.
  9. Quando i pici saranno perfettamente cotti, potrete spegnere il fuoco e aggiungere, direttamente in padella, la cremina al pecorino che avete preparato. Mescolate e amalgamate bene pasta e formaggio.
  10. Non vi resterà altro che impiattare i vostri pici cacio e pepe, e aggiungere a piacere ulteriore pepe nero.

Pici cacio e pepe: origine

Se è vero che il condimento cacio e pepe si adatta facilmente a qualsiasi formato di pasta voi preferiate, la cacio e pepe romana con i pici sarà uno degli sposalizi culinari più riusciti. Questa particolare pasta fatta a mano è molto simile ai classici spaghetti, si contraddistingue però per il suo maggiore spessore. Di tradizione tipicamente toscana, nata nelle campagne di Siena, i pici sono fatti semplicemente di farina, acqua e sale.  Apprezzati in tutta Italia, i pici, hanno trovato successo anche oltre la Toscana, con condimenti ad hoc, specialmente nella romanissima cacio e pepe. La storia di questo condimento risale a origini molto antiche, quando i pastori, durante i loro lunghi e faticosi spostamenti, portavano con sé pochi prodotti adatti a scaldarsi e a essere resistente; ed è proprio tra questi prodotti che c'era il pepe, il cacio e gli spaghetti essiccati. pici cacio e pepe
Entire Digital Publishing - Learn to read again.