Ricetta delle minne siciliane: le cassatelle di Sant’Agata

Le minne siciliane sono dei dolcetti monoporzione simili alla celebre cassata, che vengono preparati tradizionalmente in onore di Sant’Agata. La particolare forma semisferica, coronata con una ciliegia candita, ricorda il seno femminile, proprio in riferimento al martirio della santa, alla quale furono strappati i seni per ordine del proconsole Quinziano. Ogni dolcetto è composto da un guscio di friabile pasta frolla, coperto da una candita glassa allo zucchero e farcito con una golosa crema di ricotta e gocce di cioccolato. Le cassatelle sono tra i dessert più amati in Sicilia e meritano almeno un assaggio, specialmente in questo periodo dell’anno.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 80 g di burro
  • 2 uova
  • 250 g di ricotta
  • 80 g di gocce di cioccolato
  • 120 g di zucchero semolato
  • 150 g di zucchero a velo
  • 6 ciliegie candite
  • il succo di mezzo limone
  • 1 bustina di vanillina
  • un pizzico di sale

Informazioni

Porzioni: 6
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:40
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 01:00
Adatto per diete: Vegetariana

Preparazione

  1. Preparate la frolla con la farina setacciata, 70 g di zucchero semolato, il burro freddo, un uovo intero e un tuorlo. Aggiungete anche un pizzico di sale e una bustina di vanillina. Create un panetto liscio e omogeneo, avvolgetelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per 30 minuti.
  2. Intanto mescolate in una ciotola la ricotta, precedentemente lasciata sgocciolare all'interno di un colino, con 50 g di zucchero semolato e le gocce di cioccolato fondente. Coprite la crema con la pellicola per alimenti e tenetela da parte.
  3. Tirate la pasta frolla con un mattarello sopra un piano di lavoro infarinato, fino a ottenere una sfoglia sottile 4-5 mm. Ricavate 6 dischi della larghezza sufficiente a coprire la superficie degli stampi a semisfera dal diametro di 8 cm.
  4. Foderate gli stampi imburrati e infarinati con la pasta frolla e farcite i gusci con la crema di ricotta, zucchero e gocce di cioccolato. Coprite ogni dolce con un disco di pasta dal diametro di 8 cm, dopodiché cuoceteli nel forno preriscaldato a 200° per 20 minuti circa.
  5. Una volta cotte, lasciatele raffreddare all'interno degli stampi, poi rimuovetele delicatezza e poggiatele sopra una gratella. Copritele interamente con la glassa allo zucchero, preparata incorporando lo zucchero a velo e il succo di limone all'albume semi-montato.
  6. Adagiate sopra a ogni minna siciliana una ciliegia condita e attendete che la glassa sia perfettamente asciutta prima di servire i dolcetti.
Le minne siciliane possono essere preparate anche utilizzando dei morbidi dischi di pan di Spagna al posto della pasta frolla. Minne siciliane
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media