Risotto con la scarola riccia: un classico italiano

Il risotto con la scarola riccia è un primo tipico della cucina italiana che ricorda un po’ i piatti preparati un tempo dalla nonna. Si tratta di una pietanza particolarmente indicata per la stagione invernale, perché è da mangiare caldo. La preparazione è piuttosto semplice, la parte più noiosa riguarda la pulizia della scarola, per il resto non richiede particolari abilità. Questo primo piatto è anche leggero per questo va bene anche se si segue una dieta. La scarola, infatti, possiede diverse proprietà benefiche tra cui quelle depurative e quelle diuretiche. Essa, inoltre, contiene pochissime calorie ed è ricca di acqua e di fibre. Come per tantissime altre ricette, anche di questa ne esistono svariate versioni. Oggi vedremo come preparare il classico risotto con la scarola riccia.

Ingredienti

  • 320 grammi di riso
  • 1 cespo di scarola riccia
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d'aglio
  • brodo vegetale q.b.
  • sale q.b
  • pepe q.b.
  • burro q.b.
  • 1 litro di acqua
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • sale grosso q.b.

Informazioni

Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 01:40
Tempo totale: 01:50

Preparazione

  1. Prima di passare alla preparazione del risotto vero e proprio è necessario preparare il brodo vegetale, quindi, pulire e tagliare in maniera grossolana la carota e il sedano.
  2. Versare le verdure all'interno di una casseruola e ricoprirle con un litro di acqua, salare e lasciar cuocere a fuoco basso con coperchio per circa un'oretta. Se non si ha molto tempo a disposizione è possibile saltare questo passaggio e preparare il brodo semplicemente sciogliendo due dadi vegetali in abbondante acqua calda.
  3. Nel frattempo che il brodo cuoce, pulire la scarola in maniera accurata. Dopo aver eliminato il gambo e le foglie esterne, lavare molto bene le foglie interne e tagliarle finemente.
  4. Tritare finemente una cipolla e versare in un tegame un filo d'olio. Far riscaldare l'olio e aggiungere la cipolla tritata e un spicchio d'aglio.
  5. Quando quest'ultimo sarà ben dorato eliminarlo e unire le scarole. Lasciare cuocere le scarole a fuoco medio per circa 15 minuti.
  6. A questo punto, unire il riso e farlo tostare per qualche minuto. Dopodiché aggiungere un po' per volta il brodo vegetale precedentemente preparato e regolare di sale e pepe.
  7. Il riso dovrà cuocere per circa 20 minuti, se necessario durante la cottura aggiungere altro brodo vegetale. Quando il riso sarà cotto, spegnere la fiamma e aggiungere una noce di burro per mantecare.
  8. Impiattare e servire il risotto alla scarola riccia ben caldo e con una spolverata di pepe.
Naturalmente, questo risotto, può essere preparato in molti modi diversi, per renderlo ancora più gustoso. Una variante deliziosa prevede l'inserimento dello stracchino, per un piatto caldo e cremoso. risotto alla scarola  
Entire Digital Publishing - Learn to read again.