Sfinci con acciughe: un finger food fragrante e saporito

Gli sfinci sono delle tradizionali frittelline dolci, spesso servite del periodo di Carnevale o durante le festività natalizie. Inutile dire che sono ottimi anche in versione salata e uno tira l’altro, specialmente se gustati in un momento di convivialità come l’aperitivo. Oggi vi proponiamo una ricetta semplicissima ma irresistibilmente sfiziosa: gli sfinci con acciughe, da friggere e servire rigorosamente caldi. È una specialità di origine siciliana, che riuscirà a conquistare anche i palati più esigenti. Vediamo subito come prepararli!

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 250 g di acqua
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • un cucchiaino di zucchero
  • q.b. filetti d'acciuga sott'olio
  • q.b. olio di arachidi per friggere
  • q.b. sale

Informazioni

Porzioni: 8
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:15
Tempo totale: 00:45

Preparazione

  1. Intiepidite una parte di acqua all'interno di un bicchiere e sciogliete al suo interno il lievito di birra fresco sbriciolato e un cucchiaino di zucchero.
  2. Setacciate la farina all'interno di una ciotola, aggiungete un cucchiaino di sale fino e incorporate a filo sia la miscela con il lievito, sia l'acqua a temperatura ambiente.
  3. Mescolate fino a ottenere una pastella morbida e omogenea, coprite la ciotola con la pellicola trasparente e lasciatela lievitare per circa 2 ore nel forno spento con la luce accesa.
  4. Trascorso il tempo indicato, pulite i filetti di acciuga e tagliateli a pezzetti. Scaldate l'olio di arachidi all'interno di un wok e attendete che la temperatura raggiunga i 170°.
  5. Prelevate con un cucchiaino una noce di pastella, inserite al centro un pezzetto di acciuga e se necessario copritelo con altra pastella.
  6. Aiutandovi con un altro cucchiaino, fate scivolare gli sfinci nell'olio caldo e friggeteli fin quando non risultano dorati in modo uniforme. Scolateli, lasciateli sgocciolare sopra la carta assorbente da cucina e serviteli caldi.
Gli sfinci con acciughe sono un finger food delizioso, che potete servire sia come antipasto, sia come aperitivo. Se preferite, potete sostituire il lievito di birra fresco con lievito secco: anche in tal caso dovrete scioglierlo in acqua tiepida per riattivarlo, ma è sufficiente una dose di 2 g per 250 g di farina. Sfinci con acciughe
Scritto da Angelica Mocco
Contents.media