Spezzatino con la polenta: una ricetta invernale appetitosa

Lo spezzatino con la polenta è una ricetta classica della tradizione italiana, amata un po’ ovunque, da nord a sud. Si realizza rapidamente ed in modo semplice anche se è importante scegliere il taglio giusto di carne per evitare che lo spezzatino rimanga duro dopo la cottura. Ci possono essere piccole varianti, ma la preparazione è sostanzialmente la stessa e il risultato è sempre un successo. Un piatto unico, adatto per le serate invernali, gustoso e sostanzioso, che mette allegria e riunisce la famiglia e gli amici intorno ad un tavolo. La polenta, del resto, è un alimento antico e molto amato; la sua versatilità la rende adatta per qualsiasi preparazione, ma insieme allo spezzatino resta un ‘must’ della cucina italiana.

Ingredienti

  • 1,5 kg di manzo
  • 1 cipolla
  • ½ bicchiere di vino rosso
  • rosmarino
  • polpa di pomodoro (4-5 cucchiai)
  • 50 gr di farina
  • 50 gr di pancetta
  • 500 ml di brodo
  • polenta istantanea
  • sale
  • pepe
  • olio evo

Informazioni

Porzioni: 4
Tempo di preparazione: 00:20
Tempo di cottura: 01:30
Tempo totale: 01:50

Preparazione

  1. Il segreto di questa ricetta sta proprio nella carne che deve diventare tenera al punto giusto. Per prima cosa, in una pentola abbastanza grande, va messa l’acqua oppure un brodo di carne leggero e si aspetta che arrivi a ebollizione.
  2. Nel frattempo il manzo deve essere tagliato a cubetti di medie dimensioni; ognuno di essi va prima passato nella farina poi fatto rosolare in padella.
  3. Al soffritto si aggiunge poi la cipolla tritata finemente, un poco di olio evo e il vino rosso, facendolo sfumare.
  4. A questo punto si versa la passata di pomodoro, qualche ago di rosmarino, sale e pepe; si mescola in modo da amalgamare il tutto.
  5. Si copre con un coperchio e si lascia cuocere per 90 minuti, facendo attenzione a non far asciugare troppo il sugo; in questo caso sarà sufficiente aggiungere dell’acqua.
  6. Quando la cottura sarà ultimata si dovrà aggiustare di sale ed unire un poco di prezzemolo tritato.
  7. Se si sceglie la polenta a cottura rapida, la sua preparazione è davvero veloce, per cui può essere fatta quando lo spezzatino è già pronto ed in circa 5-6 minuti avrà raggiunto la consistenza perfetta.
  8. Qualora, invece, si utilizzi la polenta tradizionale è necessario calcolare 40-45 minuti di cottura su fuoco medio, senza dimenticare di mescolare in continuazione. In ogni caso sarà necessario usare il brodo o l’acqua messa a bollire in precedenza.
  9. Spezzatino e polenta sono pronti, quindi non si dovrà far altro che impiattare, spolverare con abbondante parmigiano e servire molto caldo.

Spezzatino con polenta: ricetta e consigli

Se si prepara lo spezzatino con la polenta per una cena fra amici, potrebbe essere utile servirlo in piccole terrine monoporzione. Se il tempo a disposizione non è molto, come detto in precedenza, va usata la polenta a cottura rapida e la pentola a pressione per la preparazione dello spezzatino, così da ridurre di parecchio il periodo necessario. Ci vorranno, infatti, circa 30 minuti affinché la carne sia pronta. Alla ricetta può essere aggiunto anche del peperoncino, qualora si voglia dare al piatto un gusto in più e renderlo ancora più adatto alle serate invernali.

Spezzatino: vino da abbinare

Come vino da abbinare allo spezzatino con la polenta, è necessario scegliere un rosso corposo della giusta intensità, visto il gusto dominante del piatto. Ovviamente ognuno ha i propri gusti, ma se mancano le idee o si vuole realizzare l’abbinamento perfetto, sarebbe il caso di optare per un Sangiovese o un Morellino di Scansano; in alternativa potrebbe andar bene anche un Cannonau di Sardegna. A questo punto non resta che godersi un buon piatto di spezzatino con la polenta. polenta e spezzatino
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media