Sugo di verdure in bianco con Bimby: come si prepara

La preparazione dei sughi è senza dubbio tra le più lunghe e, per questo motivo, grazie all’aiuto del Bimby è possibile ottimizzarne i tempi. Nella tradizione culinaria italiana vi è il classico sugo di pomodoro rosso, ma altrettanto gustoso è il sugo bianco alle verdure. Quest’ultimo si sposa alla perfezione con la carne e la pasta.
Prima di tutto è bene sottolineare che utilizzando il Bimby si otterrà un sugo genuino e saporito proprio come quello fatto in padella con la differenza di impiegare meno tempo nella sua realizzazione. Il sugo di verdure in bianco è la ricetta perfetta per ogni stagione e si adatta bene a diversi tipi di preparazione.

Ingredienti

  • asparagi
  • zucchine
  • peperoncino
  • carote
  • piselli
  • cipolla
  • dado vegetale
  • sale e pepe
  • vino bianco

Informazioni

Tempo di preparazione: 00:10
Tempo di cottura: 00:10
Tempo totale: 00:20
Adatto per diete: con pochi Grassi

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è preparare tutte le verdure. Per questo motivo bisogna pelare le carote, eliminare le parti più dure degli asparagi, rimuovere le estremità delle zucchine e lavare tutto. Si consiglia di tagliare a pezzettini più piccoli tutti gli ingredienti.
  2. Successivamente bisogna ricreare un piccolo soffritto (proprio come si preparerebbe in padella). Quindi, versare all'interno del Bimby la cipolla tagliata finemente, le carote, l'olio, il sale e il pepe, tritando tutto per 5 secondi a velocità 7.
  3. A questo punto è possibile aggiungere le altre verdure avendo cura di versare man mano l'olio extravergine per amalgamare il tutto.
  4. Durante questa fase non bisogna dimenticare di aggiungere il peperoncino che fornirà un sapore più intenso al ragù bianco.
  5. Ora si può procedere aggiungendo il dado vegetale e se si desidera anche il vino bianco. Questo ingrediente fornirà alla ricetta un gusto più particolare.
  6. Adesso bisogna cuocere il tutto a circa 100 gradi per 10 minuti consentendo così al vino di evaporare. Quando il tempo di cottura sarà terminato si potrà procedere controllando la densità del sugo.
  7. Il ragù non dovrà essere nè troppo liquido nè troppo denso; per tale motivo si consiglia di proseguire con la cottura fin quando non si otterrà il risultato desiderato. Una volta che il sugo sarà pronto si potrà condire qualsiasi pietanza e se si desidera si potrà completare il tutto con una spolverata di parmigiano.
Per il vostro sugo di verdure in bianco potrete sbizzarrirvi e scegliere qualsiasi altra verdura, come ad esempio i carciofi. La vostra pasta sarà genuina e super gustosa. sugo di verdure
Entire Digital Publishing - Learn to read again.