Toast di gamberi al sesamo: ricetta, curiosità e varianti

Il toast di gamberi al sesamo è uno dei piatti tipici della cucina cinese più semplici e gustosi da realizzare. Si tratta di un ottimo antipasto per cene particolarmente eleganti e raffinate. Oppure un piatto perfetto per un aperitivo in compagnia sia d’estate che d’inverno.

La semplicità con cui il toast di gamberi al sesamo si realizza, lo rende una soluzione gustosa per pranzi veloci ma buoni o un finger food per un buffet durante un evento speciale. Per realizzare il toast servono pochissimi ingredienti che tutti hanno in casa e non occorre avere conoscenze particolari in cucini anche i principianti riescono a realizzarlo.

Ingredienti

  • 100 gr di gamberi sgusciati
  • 4 fette di pan carré
  • 1 albume
  • salsa di soia
  • una cipolla
  • 100 gr di semi di sesamo
  • maizena
  • sale e pepe q.b.
  • olio di semi per friggere

Informazioni

Costo: Basso
Tempo di preparazione: 00:20
Tempo di cottura: 00:05
Tempo totale: 00:25

Preparazione

  1. Pulite il cipollotto e tagliatelo ad anelli grossolani. Nel mixer frullate i gamberi scongelati, la salsa di soia, la cipolla e un po' di sale.
  2. Montare a neve il bianco dell'uovo e aggiungetelo agli ingredienti presenti nel mixer continuando a frullare per ottenere una salsa omogenea e facile da spalmare.
  3. Adesso, è possibile iniziare a comporre il toast, per preparare le fette di pane basta tagliare i bordi scuri. Spalmare ogni fetta con abbondante crema ai gamberi.
  4. In un piattino mettete il sesamo e adagiate le fette di pane dal lato dove avete spalmato la crema facendo in modo che il sesamo aderisca al meglio in ogni angolo.
  5. Aggiungendo l'amido di mais al sesamo, è più semplice farlo aderire sulla crema ai gamberi e realizzare un'impanatura più croccante e gustosa.
  6. All'interno del wok fate scaldare a fiamma viva abbondante olio di semi, preferibilmente di arachidi e fate friggere i toast due minuti per lato facendo attenzione a non far bruciare il sesamo che è molto delicato.
  7. Dopo averli cotti, asciugateli sulla carta assorbente, tagliateli da angolo ad angolo per ottenere dei pratici triangolini e salate a piacere. Il piatto dovrebbe essere servito molto caldo per apprezzare al meglio tutti i gusti.

Toast di gamberi al sesamo: curiosità e varianti

I toast di gamberi al sesamo vengono consumati da decenni nella cultura cinese e anche giapponese, sono propri della tradizione detta Dum Sum, quella dei tradizionali pranzi orientali composti da piccole preparazioni che possono essere consumate con le mani. Proprio questa loro caratteristica ha fatto in modo che i toast conosciuti come shrimp toast oppure pawn toast sono particolarmente amati nel Regno Unito come finger food. In genere si cambiano gli ingredienti di preparazione della salsa con l'approssimarsi della stagione estiva, causa il gran caldo si desidera dare più freschezza al piatto ecco perché è possibile aggiungere qualche cucchiaio di zenzero all'interno del mixer per dare un gusto ancora più esotico. A seconda dei gusti la cipolla può essere sostituita con l'aglio e chi lo preferisce può cuocere in anticipo i crostacei. Basta far soffriggere l'aglio con un po' d'olio e aggiungere i gamberetti scottandoli qualche secondo prima di procedere con il mixer per ottenere una salsa cremosa. Molti amano accompagnare questa preparazione con delle salse che ne esaltano il gusto. I più conservatori possono consumarli bagnandoli nella salsa di soia, altri invece preferiscono il gusto più forte del tamarindo. Numerose varianti inoltre preparano una salsa con la banana che si sposa alla perfezione con il gusto della salsa di gamberi. Infine, chi non ama il sesamo può saltare il passaggio dell'impanatura e procedere direttamente a friggere i toast dopo aver spalmato sul pane la crema di gamberetti. Il risultato finale sarà meno croccante proprio per la mancanza del sesamo ma ugualmente buono. Toast di Gamberi al sesamo
Scritto da Sabrina Rossi
Contents.media