Notizie.it logo

Roma, i ristoranti dove mangiare la migliore carbonara

carbonara

Dove possiamo mangiare un'ottima carbonara a Roma? Ecco le osterie e le trattorie migliori della capitale dove fermarsi a mangiarla.

La carbonara è un piatto originario di Roma, come tutti ben sappiamo. Ma quali sono le origini della carbonara e quali i locali della Capitale dove poterla gustare nella sua ricetta originale? Cerchiamo di rispondere a questi interrogativi in questo articolo.

Ristorante Roma

E’ vero che la carbonara può essere facilmente replicata anche a casa, ma senza dubbio un ristorante può prepararcela al meglio. Se, poi, il ristorante è anche situato a Roma, ancora meglio, così avremo la possibilità di gustare la ricetta originale. Questo piatto a Roma viene preparato un po’ ovunque. Esistono, però, dei ristoranti che sono proprio famosi per preparare ancora l’antica ricetta originale, come la tradizione vuole.

Origini della Carbonara

Le origini di questo piatto sono un po’ controverse. Esistono, infatti, ben tre versioni in merito, anche se la più accreditata è quella che vede nascere questo piatto nel Lazio, più precisamente nella zona di Roma appunto. La prima versione si chiama “appenninica”. Secondo essa, il piatto sarebbe stato preparato dai carbonai (in romanesco carbonari). Essi lo preparavano con la carbonella, con formaggio, uova e guanciale.

Il pepe non veniva utilizzato, proprio perché già lo si trovava nel guanciale, per la sua conservazione. Non utilizzavano nemmeno l’olio: per condire si usava grasso o lardo, molto più economico. La prima versione è abruzzese-appenninica: in Abruzzo, infatti, la pancetta si chiama Carbonada, da cui potrebbe derivare appunto il termine “carbonara”.

Passiamo alla seconda versione, quella che riguarda il periodo della liberazione di Roma nel 1944. E’ qui che i romani hanno conosciuto il bacon, portato dalle truppe alleate. I soldati americani, quindi, avrebbero dato l’idea ai cuochi italiani, andando a preparare la pasta con gli ingredienti più semplici da reperire, appunto le uova, la pancetta e gli spaghetti. A supporto di tale ipotesi, resta il fatto che la ricetta fosse sconosciuta a Roma prima della guerra. Infine, andiamo a considerare la terza ed ultima versione, di origine napoletana. Si trovano, a tal proposito, nel 1837, delle ricette simili a quella che noi conosciamo come carbonara nel trattato di Ippolito Cavalcanti. Qui si trovata, infatti, una pasta con sbattuto di uova, formaggio e pepe. Da considerare, inoltre, che la ricetta è una delle più falsificate in tutto il mondo, basti pensare alle numerose versioni. Esiste, ad esempio, la vegetariana, la vegana, quella di mare.

Perilli a Testaccio

Un ristorante che prepara un’ottima carbonara è Perilli, a Testaccio. Si tratta di una trattoria puramente romanesca, con tanto di piatti della tradizione. I prezzi non sono molto alti, tenendo conto che ci troviamo appunto nella capitale. Qui, un piatto di rigatoni alla carbonara costa circa 13 euro. I rigatoni, assieme agli spaghetti, sono il formato di pasta che più si presta alla preparazione di questo piatto. Perilli a Testaccio si trova in via Marmorata 39.

Osteria Angelino

Ancora, a Roma troviamo Osteria Angelino, che offre i suoi piatti dal lontano 1899. Si trova in zona Colosseo, quindi è piuttosto centrale. Qui possiamo trovare piatti tipici, come il cacio e pepe, l’amatriciana e, appunto, la nostra carbonara. I prezzi sono leggermente più bassi rispetto al Perilli: qui, un piatto di pasta costa all’incirca dieci euro.

Bottega Trattoria De Santis

La Bottega Trattoria De Santis offre piatti tipici della tradizione romana dal 1960. In un contesto familiare e molto tranquilla, la trattoria si trova in Via di Santa Croce in Gerusalemme. Qui i prezzi sono ancora più bassi, specialmente quelli dei primi piatti classici. Essi si aggirano, infatti, intorno ai 9 euro. Allo stesso prezzo troviamo ad esempio gli gnocchi caserecci, i bucatini all’amatriciana, la zuppa e le fettuccine con ragù di coda alla vaccinara. Per chi vuole, quindi, assaggiare i piatti della tradizione capitolina, suggeriamo di recarvi in questo ristorante piuttosto economico, ma molto buono.

Osteria Sette

Anche Osteria Sette è piuttosto famosa in quel di Roma. Anche qui si possono assaggiare piatti tipici della tradizione romana, ad un prezzo di circa 9 euro per i primi piatti. Troviamo, inoltre, la nota trippa alla romana e similari. Anche in questa zona, i prezzi sono piuttosto bassi. L’osteria Sette si trova in Via Val Chisone.

Cacio e pepe

Infine, per gustare un’ottima carbonara spendendo poco, suggeriamo il ristorante Cacio e Pepe. Si tratta di una trattoria vivace, ma particolarmente originale nel suo genere. Il locale ha sede in via Giuseppe Avezzana, a Roma. Anche qui possiamo trovare una miriade di piatti tipici della tradizione capitolina.

Come abbiamo visto, non è affatto difficile gustare una buona carbonara a Roma. Inoltre, abbiamo visto come non sia certo dispendioso. A circa 10 euro ne possiamo trovare davvero di molto buone. Vale la pena, quindi, fare un giretto per i vari ristoranti, trattorie ed osterie che troviamo nella Capitale.

© Riproduzione riservata
Leggi anche