Torta Savoia: ricetta siciliana con cioccolato e nocciole

La ricetta originale siciliana della classica torta Savoia, un elegante dessert di pasta biscotto, farcito con una deliziosa crema al gianduia.

Stampa
torta savoia ricetta

Torta Savoia: ricetta siciliana con cioccolato e nocciole


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 1 ora
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 1 ora e 20 minuti
  • Difficoltà: Media

Descrizione

La torta Savoia è un tradizionale dolce siciliano, da non confondere con la torta savoiarda, che invece ha origini francesi. La ricetta è elaborata, ma al contempo semplice da preparare: si parte da una base di soffice pasta biscotto, farcita con diversi strati di crema ai tre cioccolati e nocciole, il tutto ricoperto da una sottile ed elegante glassa al cioccolato. Scoprite come prepararla in casa e lasciatevi conquistare dal suo irresistibile profumo di gianduia!


Ingredienti

Per la pasta biscotto:

  • 100 g di farina 00;
  • 80 g di zucchero semolato;
  • 40 g di miele;
  • 5 uova medie;
  • 1 pizzico di sale.

Per la crema al gianduia:

  • 120 ml di latte intero;
  • 250 g di cioccolato fondente;
  • 200 g di cioccolato al latte;
  • 50 g di cioccolato bianco;
  • 50 g di burro;
  • 40 g di cacao zuccherato;
  • 60 g di farina di nocciole.

Per la bagna:

  • 200 ml di acqua;
  • 100 g di zucchero;
  • 1 bicchierino di rum.

Per la glassa:

  • 300 g di cioccolato fondente;
  • 50 g di burro morbido.

Istruzioni

  1. Montate a lungo le uova con lo zucchero semolato, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo incorporate il miele e un pizzico di sale.
  2. Lavorate le uova e il miele con le fruste elettriche, dopodiché unite la farina setacciata e incorporatela all’impasto con dei movimenti circolari dall’alto verso il basso.
  3. Versate parte dell’impasto all’interno di una leccarda rettangolare foderata con carta da forno, livellatelo su tutta la superficie così da ottenere una sfoglia sottile 3 mm e cuocete la pasta biscotto per circa 12 minuti a 180°.
  4. Sfornate la pasta biscotto e lasciatela raffreddare. Versate il restante impasto in un’altra leccarda e ripetete il procedimento. Dalle sfoglie, dovrete ottenere 5 dischi dal diametro di circa 18 cm.
  5. Durante la cottura della pasta biscotto, dedicatevi alla preparazione della crema. Sciogliete a bagnomaria i tre cioccolati e amalgamateli all’interno di una ciotola, unendo il burro morbido e il latte tiepido.
  6. Unite alla crema anche la farina di nocciole e il cacao zuccherato, mescolandola contemporaneamente con una frusta affinché non si formino grumi. Copritela con della pellicola e tenetela da parte.
  7. Preparate anche la bagna, portando a ebollizione all’interno di un pentolino l’acqua, lo zucchero e il rum. Non appena sarà fredda, potrete dedicarvi alla composizione della torta.
  8. Adagiate il primo disco di pasta biscotto sopra un vassoio, bagnatelo con lo sciroppo al rum e farcitelo con la crema al gianduia, aiutandovi con una sac à poche. Proseguite la preparazione alternando i dischi di biscotto con la crema.
  9. Terminato l’ultimo strato con un disco di pasta biscotto, non vi resta che glassare la torta Savoia con il cioccolato fondente fuso a bagnomaria con il burro. Lasciate solidificare la glassa prima di servirla.

Note

Se amate i dolci tipici della cucina siciliana, potete provate anche il rotolo di cassata siciliana e le minne di Sant’Agata.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Insalata di tonno, arancia e finocchi: ricetta d’ispirazione siciliana

Cestini con zucca e gorgonzola al rosmarino: antipasto sfizioso

Leggi anche
Contents.media