Zucca in saor: un gustoso contorno ispirato alla cucina veneta

Come preparare la squisita zucca in saor: un contorno aromatico con uvetta, cipolla rossa e pinoli, ispirato alla cucina veneta.

Stampa
zucca in saor

Zucca in saor: un gustoso contorno ispirato alla cucina veneta


12345 (nessun voto)Loading...

  • Tempo di prep.: 20 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 40 minuti
  • Difficoltà: Facile
  • Dieta: Vegana

Descrizione

La zucca in saor è un contorno ricco di gusto, che prende ispirazione dalla tradizionale ricetta veneta delle sarde in saor. Una ricetta dal sapore intenso e agrodolce, ottima da servire con delle bruschette calde o con dei crostini, anche come antipasto o aperitivo. Scoprite come cucinarla con gli ingredienti classici del saor veneziano: uva sultanina, cipolla rossa, aceto e pinoli.


Ingredienti

  • 600 g di polpa di zucca;
  • 60 g di uva sultanina;
  • 30 g di pinoli;
  • 2 cipolle rosse di Tropea;
  • 1 bicchierino di aceto di vino;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.

Istruzioni

  1. Tagliate la zucca a cubetti e fatela rosolare in padella con olio extravergine d’oliva, dopodiché aggiungete poca acqua a fatela stufare per una ventina di minuti.
  2. Mettete in ammollo l’uvetta in acqua tiepida. Intanto tagliate ad anelli sottili la cipolla rossa di Tropea e fatela appassire in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva.
  3. Sfumate la cipolla con l’aceto di vino (potete utilizzare anche aceto balsamico) e cospargetela con lo zucchero semolato. Mescolatela e lasciatela caramellare per alcuni minuti.
  4. Scolate l’uvetta, strizzatela con cura e unitela alle cipolle. Proseguite la cottura per alcuni minuti, dopodiché togliete il condimento dal fuoco e preparate la zucca in saor.
  5. Oleate il fondo di una pirofila e distribuite un primo strato di zucca. Copritela con il condimento agrodolce di cipolla e uvetta, create un nuovo strato di zucca e proseguite fino a terminare gli ingredienti.
  6. Completate l’ultimo strato con cipolla, uvetta e pinoli tostati. Coprite la pirofila con della pellicola e riponetela in frigorifero per almeno 12 ore, in modo tale che la zucca assorba il sapore del condimento.

Note

Provate anche la deliziosa zucca sott’olio e gli stick di zucca cotti al forno.

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Torta al cioccolato senza zucchero e farina: ricetta facile e veloce

Torta in padella alle mandorle: un dolce delizioso e aromatico

Leggi anche
Contents.media