Cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto: menù completo

Non avete ancora deciso cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto? Niente paura: ecco un menù completo da cui potete trarre spunto!

Che decidiate di trascorrere il 15 agosto in famiglia o con gli amici, non lasciatevi cogliere impreparati e organizzate per il tempo un menù completo che possa stuzzicare il palato dei vostri ospiti. Se ancora non avete deciso cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto, prendete ispirazione dalle nostre invitanti proposte a base di pesce, freschissime e stuzzicanti.

Deliziosi antipasti per tutti i gusti, un primo piatto leggero con tante verdure e un secondo dal sapore eccezionale, che conquisterà anche i palati più raffinati. Infine, non potevamo chiudere il menù senza un ottimo dessert, freschissimo, cremoso e ispirato alla tradizione.

Cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto: il buffet

Se anche voi siete appassionati di antipasti, stuzzichini e finger food, sarete interessati a coccolare i vostri ospiti con un ricco buffet: non possono mancare le proposte a base di pesce, ma anche delle gustose ricette per chi preferisce la carne e i formaggi.

Ecco qualche antipasto da provare:

Riso freddo con gamberi, zucchine e pomodorini

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di riso per insalate;
  • 300 g di gamberetti puliti;
  • 200 g di pomodorini;
  • 2 zucchine;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • q.b. prezzemolo fresco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.
  1. Lessate il riso per il tempo indicato sulla confezione, scolatelo al dente e lasciatelo raffreddare.
  2. Nel frattempo rosolate le zucchine tagliate a cubetti con uno spicchio d’aglio e olio extravergine d’oliva. Insaporitele con sale e pepe e lasciatele cuocere per 10 minuti, in modo tale che rimangano croccanti.
  3. A metà cottura delle zucchine unite i gamberetti puliti e mescolateli delicatamente. Aggiungete del prezzemolo fresco tritato, toglieteli dal fuoco e unite i pomodorini.
  4. Condite il riso freddo con il condimento di zucchine, gamberetti e pomodorini, aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e servite.

Cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto

Moscardini al forno gratinati

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di moscardini puliti;
  • 100 g di pangrattato;
  • 1 limone (il succo);
  • 3 spicchi d’aglio;
  • q.b. prezzemolo fresco;
  • q.b. olio extravergine d’oliva;
  • q.b. sale e pepe.
  1. Preparate all’interno di una pirofila un’emulsione di succo di limone, olio extravergine d’oliva e aglio tritato finemente. Unite i moscardini, mescolateli al condimento e lasciateli marinare per 30 minuti in frigorifero.
  2. Al termine, insaporiteli con sale e pepe e impanateli con una miscela di pangrattato e prezzemolo fresco tritato. Trasferiteli all’interno di una pirofila, cospargeteli con un filo d’olio extravergine d’oliva e infornateli.
  3. Cuocete i moscardini per circa 30 minuti nel forno statico preriscaldato a 200° e passateli sotto il grill durante gli ultimi 5 minuti per renderli perfettamente dorati e croccanti.

Cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto

Gelato al tiramisù

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di mascarpone;
  • 100 g di panna fresca;
  • 100 g di latte;
  • 80 g di zucchero semolato;
  • 2 tazzine di caffè espresso.
  1. Sciogliete lo zucchero nel caffè caldo e lasciatelo raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero.
  2. Unite il mascarpone al caffè e mescolate fino a ottenere una crema omogenea, dopodiché unite anche il latte e la panna.
  3. Versate la crema ottenuta all’interno di una gelatiera e avviatela per 3-4 ore.
  4. Non appena il gelato appare denso e cremoso, unite i savoiardi tagliati a pezzetti piccoli e mescolatelo per ulteriori 2-3 minuti prima di servirlo.

Cosa cucinare per il pranzo di Ferragosto

Scritto da Angelica Mocco
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Panini cinesi fritti: ricetta orientale semplice e sfiziosa

Involtini di mortadella e caprino: antipasto light

Leggi anche
Entire Digital Publishing - Learn to read again.