Menù di Pasqua vegetariano: 20 ricette

Niente carne nell’alimentazione? Ecco 20 ricette per preparare un menù di Pasqua vegetariano semplice, leggero e gustoso.

Chi segue un modello di alimentazione vegetariana esclude rigorosamente il consumo di carne e, talvolta, anche quello di alimenti derivanti da animali, come le uova o il latte.

Questo accade perché all’interno del termine “vegetariano” vi sono una serie di classificazioni della tipologia di alimentazione che si distingue in “dieta latto-ovo-vegetariana“, “dieta latto-vegetariana” o “vegana“.

Un’alimentazione vegetariana, dunque, è basata fondamentalmente sul consumo di cereali, legumi, verdura, frutta e – in misura minore e solo per chi li consuma – latte e latticini e uova.

Molti prodotti usati nella dieta vegetariana si trovano comunemente nei supermercati e negozi di alimentari, mentre altri prodotti sono più specifici e non sono necessari al mantenimento dell’equilibrio della dieta vegetariana, per questo non sono comuni e il loro consumo è maggiormente legato all’alimentazione asiatica.

Altri prodotti a base vegetale, infine, sono usati in sostituzione ad alimenti corrispondenti a base di carne, latte o latticini, come nel caso del latte vegetale.

Con l’avvicinarsi della Pasqua la scelta del menù diventa per molti motivo di preoccupazione per il soddisfacimento e il rispetto dei desideri alimentari degli invitati (se ve ne sono) al consueto pranzo pasquale.

Niente paura, se si è vegetariani o sono presenti ospiti che seguono questo tipo di alimentazione la preparazione di un menù di Pasqua vegetariano soddisferà tutti quanti, soprattutto perché sono davvero molte le possibilità di preparare pietanze sostanziose, particolari o più semplici, leggere, ma estremamente buone e gustose.

Qui sono proposte 20 ricette tra antipasti, primi piatti, secondi, dessert e dolci per un menù di Pasqua vegetariano ricco e vario che metterà d’accordo proprio tutti.

Antipasti
Ecco 5 stuzzicanti proposte di antipasti vegetariani a base di cereali, legumi e verdure estremamente leggeri, buoni e gustosi.

Bruschette di verdure

Bruschette vegetariane

Facili, veloci, le bruschette di verdure sono leggerissime e diventano un buon antipasto da mettere in tavola per dare inizio ad un pranzo vegetariano.

Inoltre, si possono fare veramente in base ai propri gusti e preferenze usando verdure di stagione, fresche, colorate e che danno allegria e sono perfette per intrattenere gli ospiti in attesa delle prime portate.

Ricetta completa: Bruschette di verdure

Crostini con mousse di bacelli di fave

Crostini con mousse di baccelli di fave

Semplici, leggeri, delicati e utili al riciclo di tutte le parti delle fave dopo che si è preparata, ad esempio, una buona vellutata di fave, questi crostini ai baccelli di fava diventano davvero un’idea gustosa per preparare piccoli assaggi di antipasto per un pranzo vegetariano con i fiocchi.

Ricetta completa: Croccantini con mousse di baccelli di fave

Torta pasqualina vegetariana

Torta pasqualina vegetariana

Un antipasto tipico della Pasqua è la Torta Pasqualina. Ne esistono diverse versioni, ma quella vegetariana-vegana non prevede l’uso di uova al suo interno, risultando così ancora più leggera e digeribile. Una buona fetta di questa torta salata molto gustosa sarà molto apprezzata dagli ospiti del pranzo pasquale.

Ricetta completa: Torta pasqualina vegetariana

Uova ripiene vegetariane

Uova ripiene vegetariane

Anche le uova ripiene fanno parte degli antipasti tipici pasquali. Solitamente sono ripiene al tonno, ma in questa versione completamente vegetariana è possibile riempirle con un mix di funghi, erbe aromatiche, parmigiano e pangrattato. La bontà e la tradizione si uniscono alla leggerezza in un piatto simpatico, originale e buonissimo.

Ricetta completa: Uova ripiene vegetariane

Spiedini di verdure al forno

Spiedini vegetariani al forno

Tante piccole verdure colorate daranno gusto e allegria alla tavola del pranzo pasquale. Un piatto completamente vegetariano che diventa un perfetto antipasto da fare in pochissimo tempo e in modo molto semplice per portare in tavola tanta leggerezza e bontà.

Ricetta completa: Spiedini alle verdure

Frittelle di fave speziate con salsa di yogurt

Frittelle di fave speziate con salsa di yogurt

Prendendo spunto dal giovane cuoco inglese, Jamie Olivier, ecco una ricetta sublime per un antipasto tutto da scoprire: le frittelle di fave speziate con salsa di yogurt. Una ricetta colorata, veloce, alternativa, che utilizza fave fresche, coriandolo, menta, peperoncino, cumino ed olio essenziale di limone o in alternativa un pò di buccia grattugiata.

Ricetta completa: Frittelle di fave speziate con salsa di yogurt

Primi piatti

Il primo piatto è quasi sempre la portata più attesa dagli ospiti di un pranzo e per questo non deve solo essere buona, ma anche bella da vedere, oltre che un buon primo piatto deve anche essere gustata con piacere senza appesantire, invitando i commensali a proseguire il pranzo anticipando un po’ le portate seguenti. Ecco, dunque, qualche proposta di primi piatti rigorosamente vegetariani.

Risotto fave e cioccolato

Risotto fave e cioccolato

Risotto con il cioccolato, un azzardo? No, la ricetta del risotto fave e cioccolato è una gustosa alternativa al classico ricotto con le fave che presenta un piatto buono e ricco, realizzato con pochi ingredienti ma dalla qualità eccezionale, come il cioccolato di modica e la maggiorana, magari acquistata in uno di quei negozi che hanno spezie particolari e raffinate. Un’idea alternativa ai classici primi piatti di risotti o comunque ai piatti tradizionali del pranzo pasquale per un tocco di originalità che stupirà tutti gli ospiti.

Ricetta completa: Risotto fave e cioccolato

Lasagne vegetariane alle zucchine

Lasagne vegetariane di zucchine

Le lasagne vegetariane alle zucchine sono un primo piatto gustoso e colorato per arricchire un menù vegetariano con un piatto ricco, ma leggero, genuino e gustoso. La ricetta prevede la preparazione del piatto con sfoglie di pasta all’uovo farcite con besciamella, zucchine, formaggio e fiori di zucca.

Ricetta completa: Lasagne vegetariane alle zucchine

Lasagne ai carciofi al microonde

lasagne ai carciofi al microonde

Un’idea semplice, ma gustosa per realizzare un primo piatto pasquale vegetariano in modo veloce? Le lasagne ai carciofi al microonde sono la soluzione. La tradizionale lasagna si unisce, infatti, al carciofo in un piatto completamente vegetariano, dunque genuino, leggero ed estremamente veloce da fare grazie alla cottura al microonde che dimezza di tempi di cottura senza alterare i sapori, anzi esaltandoli.

Ricetta completa: Lasagne ai carciofi al microonde

Risotto carciofi e patate

Risotto carciofi e patate

Un buon risotto è sempre un primo piatto molto apprezzato. Il risotto ai carciofi e patate non è solo molto buono, ma anche sano e leggero e risulta un piatto vegetariano ideale da gustare all’interno di un pranzo importante, come quello pasquale, oppure come piatto unico perché racchiude la bontà del risotto e la genuinità di carciofi e patate.

Ricetta completa: Risotto carciofi e patate

Pacchetti su crema al limone e verdure

Pacchetti su crema di limone e verdure

Un primo piatto vegetariano elegante, anche nel gusto? I paccheri su crema di limone con verdure allo zafferano sono la giusta soluzione per un primo piatto vegetariano dal gusto elegante e raffinato che lascerà gli ospiti del pranzo pasquale senza parole. Ingredienti semplici, genuini, freschi: è tutto quello che serve per stupire tutti.

Ricetta completa: Paccheri al limone con verdure

Carbonara vegetariana con fave

Carbonara vegetariana con fave

Spaghetti, fave, pecorino e uva. Niente guanciale né pancetta per la preparazione della Carbonara vegetariana con le fave, una variante leggera ma gustosa della famosa carbonara. Una ricetta estremamente semplice e veloce permetterà di portare in tavola un primo piatto vegetariano bello da vedere e buono da gustare, genuino e leggero per stupire senza appesantire gli ospiti.

Ricetta completa: Carbonara vegetariana con le fave

Secondi piatti

Il secondo è sempre un piatto gradito in un pranzo importante, tuttavia è possibile che si arrivi a questa portata già sazi, dopo la degustazione di antipasti e il primo. Dunque è bene che il secondo piatto sia semplice, non troppo pesante e quantitativamente poco abbondante. Le proposte qui riportate sono piatti semplici, vegetariani, leggeri e gustosi per completare le portate principali di un pranzo di Pasqua all’insegna di verdure, cereali e legumi.

Polpettone di verdure

Polpettone di verdure

Il classico e tradizionale polpettone, spesso servito come secondo piatto di un importante pranzo, esiste anche nella sua versione vegetariana. Si tratta di un piatto ricco, colorato, ma genuino e leggero, perfetto per un pranzo pasquale vegetariano.

Ricetta completa: Polpettone vegetariano

Falafel di fave

Falafel di fave

I falafel di fave sono un secondo piatto vegetariano del Medioriente. Sono polpette fritte a base di fave o più comunemente di ceci, cui vengono aggiunti aglio, cipolla, prezzemolo e spezie tipiche della cucina mediorientale come cumino, coriandolo o cardamomo.

Ricetta completa: Falafel di fave

Polpette di zucchine e ricotta al forno

Polpette di zucchine e ricotta al forno

Zucchine e ricotta fresca diventano ingredienti principali di un secondo piatto gustoso, ma leggero e completamente vegetariano, adatto ad un pranzo – anche importante come quello di Pasqua – vegetariano. Le polpette di zucchine e ricotta sono morbidissime e piaceranno molto anche ai più piccoli ospiti.

Ricetta completa: Polpette di zucchine e ricotta

Hamburger light di ceci

Hamburger light di ceci

Un secondo piatto ricco di nutrimento apportato dai ceci, un legume ricco e genuino. Un hamburger non convenzionale perché non è fatto di carne, rifiutata dalla cucina vegetariana e vegana. Tanta bontà da gustare in modo leggero, senza uova né burro. La ricetta degli Hamburger light di ceci è semplice e veloce e prevede la cottura al forno, che conserva il sapore del cibo, ma risulta più leggera.

Ricetta completa: Hamburger light di ceci
Dolci e dessert

Arrivando alla parte più golosa del pranzo, la più attesa forse, soprattutto dai piccoli, sono proposte 4 soluzioni di dolci tradizionali o meno realizzati con ingredienti semplici, senza burro né uova.

Colomba vegana

come fare la colomba vegana

Il dolce della Pasqua è, naturalmente, la Colomba. La versione light, vegana della tradizionale Colomba pasquale rappresenta il giusto coronamento di un buon pranzo vegetariano. Gusto, bontà, tradizione in un dolce fatto solo con ingredienti genuini, biologici o a “km 0” per andare incontro alle esigenze di tutti. Buona anche la versione al cioccolato, fatta con lievitazione naturale.

Ricette complete: Colomba veganaColomba al cioccolato vegana con lievitazione naturale

Plumcake alle carote e latte vegetale

Plumcake alle carote e latte vegetale

Vegetariani e vegani possono gustare dolci sani? Certamente, l’importante è prepararli con ingredienti che siano sani e genuini, senza aggiunte di ingredienti calorici, grassi, dannosi. Inoltre basta davvero poco per realizzare un dolce squisito, ma salutare: frutta, verdura, farina integrale, zucchero di canna e latte vegetale sono gli ingredienti del Plumcake alle carote e latte vegetale, un dolce gustoso, soffice, genuino adatto in ogni occasione (Pasqua compresa) per chi ama stare in forma senza rinunciare al dolce. Inoltre, la mancanza di ingredienti di origine animale come il burro, le uova e il latte rendono questo plumcake ideale anche per vegetariani e vegani.

Ricetta completa: Plumcake alle carote e latte vegetale

Nidi di cereali

Nidi di cereali

Non contengono uova né burro né latte, i Nidi di cerali sono il dolce ideale da portare in tavola dopo il tradizionale pranzo pasquale oppure a merenda. Un dessert dolce e salutare al tempo stesso perché realizzato con varietà di cereali, a volte anche con l’aggiunta di cacao e decorati con i classici ovetti di cioccolato fondente extra, i nidi di cereali sono un dolce divertente e colorato che conquisterà tutti, grandi e piccoli.

Ricetta completa: Nidi di cereali

Biancomangiare

Biancomangiare

Biancomangiare è uno dei dolci al cucchiaio della tradizione siciliana. Un dessert elegante e raffinato, servito in genere a conclusione di un pasto importante perché è leggerissimo, lo si gusta con piacere senza avere la sensazione di pesantezza. Biancomangiare è, inoltre, un dolce adatto a vegani perché non contiene ingredienti di origine animale, ma anche a celiaci e intolleranti in quanto privo di glutine. La Pasqua è un’occasione da non lasciarsi scappare per mettere in tavola un tocco di raffinatezza con un dessert davvero prelibato che stupirà tutti gli ospiti a tavola.

Ricetta completa: Biancomangiare

Scritto da Redazione Food Blog
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

10 ricette light con le fave

Come friggere il baccalà

Contents.media