Casoncelli di polenta con coniglio: un primo saporito

Un primo piatto gourmet dal gusto intenso e prelibato, sicuramente impegnativo da realizzare ma altrettanto invitante e saporito. I casoncelli di polenta con coniglio sono una ricetta ispirata alla cucina bergamasca, rustico e al contempo raffinato: la scelta giusta per sorprendere anche i palati più sopraffini! La classica pasta all’uovo, tirata in una soglia sottilissima, accoglie il morbido ripieno di polenta e fontina, mentre la mantecatura al burro e parmigiano esalta appieno il gusto della farcia. I bocconcini di salla di coniglio, teneri e saporiti, coronano questo capolavoro di gusto e bontà. Lasciatevi tentare da questa squisita ricetta!

Ingredienti

  • 300 g di farina
  • 3 uova medie
  • 80 g di farina di mais istantanea
  • 320 g di acqua
  • 150 g di latte intero
  • 100 g di fontina
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 400 g di sella di coniglio
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 1 rametto di rosmarino
  • q.b. burro
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale e pepe

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Medio
Tempo di preparazione: 00:40
Tempo di cottura: 00:20
Tempo totale: 01:00

Preparazione

  1. Preparate la pasta fresca impastando con le mani la farina setacciata, le uova leggermente sbattute e un pizzico di sale. Lavorate energicamente tutti gli ingredienti per almeno 10 minuti, fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo con la pellicola trasparente e lasciatelo risposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
  2. Nel frattempo preparate la polenta: portate a ebollizione l'acqua all'interno di una casseruola, aggiungete un pizzico di sale e versate a pioggia la farina di mais, mentre mescolate con una frusta in acciaio. Continuate a rimestare la polenta affinché non si formino grumi e lasciatela cuocere fino a diventare densa e asciutta.
  3. Una volta pronta, lasciatela intiepidire per alcuni minuti e incorporate sia la fontina tagliata a cubetti, sia 50 g di parmigiano grattugiato. Non appena i formaggi si saranno ben amalgamati alla polenta, diluite il composto con il latte caldo, così da renderlo più morbido e cremoso. Potete aggiungere anche una macinata di pepe nero e, se vi piace, un pizzico di noce moscata.
  4. Fate raffreddare la polenta all'interno di una sac à poche e intanto stendete con l'aiuto di un'apposita macchinetta la pasta. Create delle sfoglie sottili 1 mm e copritele con un canovaccio affinché non si secchino. Scopritene una piccola parte e iniziate a preparare i casoncelli.
  5. Con un coppapasta dal diametro di 6 cm create dei dischi di pasta fresca e farcite ognuno di essi con una noce di polenta. Chiudete i casoncelli a mezzaluna, sigillate bene i bordi, ripiegate l'estremità e pressatela delicatamente al centro, per ottenere la caratteristica forma schiacciata e allungata.
  6. Tagliate la sella di coniglio in bocconcini piccoli e rosolateli in padella con olio extravergine d'oliva caldo, fin quando non risultano ben dorati. Sfumate con il vino rosso, fate evaporare l'alcol e proseguite la cottura per alcuni minuti. Insaporite lac carne con sale, pepe e alcuni aghi di rosmarino.
  7. Cuocete i casoncelli in acqua bollente salata fin quando non risalgono a galla, scolateli e conditeli con burro fuso e parmigiano. Serviteli ancora caldi insieme ai bocconcini di coniglio cotti in padella.
Per mantenere morbida la carne di coniglio è fondamentale cuocerla velocemente e a fuoco vivace, senza l'aggiunta di acqua o brodo. Per dare un gusto leggermente aromatico ai casoncelli potete insaporire il burro con 2-3 foglie di salvia fresca. La pasta all'uovo riesce bene anche con una miscela di farina e semola (indicativamente 200 g di farina e 100 g di semola), mentre per dare una maggiore elasticità all'impasto è consigliabile aggiungere anche un cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Ogni farina ha una capacità di assorbimento differente, per cui tenetene da parte 50 g da incorporare all'impasto all'occorrenza, fino a raggiungere la consistenza ottimale.  
Scritto da Angelica Mocco
Leggi anche
Contents.media