Insalata russa vegana ricetta: come prepararla senza uova

A chi non piace l’insalata russa? A Natale potete preparare la classica Oliver Salad, lasciarvi tentare dalla variante con tonno e uova sode, oppure sperimentare la variante con maionese alla soia, più leggera ma ugualmente deliziosa. Ecco la ricetta dell’insalata russa vegana senza uova, facile e pronta in soli 30 minuti!

Ingredienti

  • 200 g di piselli (anche surgelati)
  • 3 carote
  • 3 patate
  • 160 g di olio di semi di girasole
  • 80 g di latte di soia
  • 15 g di succo di limone
  • un pizzico di curcuma
  • q.b. sale

Informazioni

Porzioni: 6
Costo: Medio
Tempo di cottura: 00:05
Adatto per diete: Senza lattosio, Vegana

Preparazione

  1. Pulite le patate e le carote, tagliatele a dadini e tuffatele insieme ai piselli sgranati nell'acqua bollente salata. Lessate le verdure per 5 minuti, scolatele ancora al dente e lasciatele raffreddare all'interno di una ciotola.
  2. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della maionese vegana senza uova. Versate all'interno di un boccale cilindrico sia l'olio di semi di girasole che il latte di soia, aggiungete un pizzico di sale e il succo di limone filtrato.
  3. Utilizzate un frullatore a immersione per emulsionare gli ingredienti, eseguendo dei movimenti ritmici dall'alto verso il basso: cosu00ec facendo la salsa ingloberu00e0 aria e risulteru00e0 densa e corposa. Potete aggiungere anche un pizzico di curcuma, per dare alla maionese la classica colorazione gialla.
  4. Condite le verdure con la maionese fatta in casa senza uova, versate l'insalata russa vegana all'interno di una terrina e mettetela a raffreddare in frigorifero per circa un'ora prima di servirla.
Il segreto per preparare un'ottima insalata russa vegana sta nella buona riuscita della maionese: deve essere soffice, corposa e saporita. Per non sbagliare, ricordate di utilizzare solo ingredienti a temperatura ambiente e assicuratevi che il frullatore a immersione sia abbastanza potente. Utilizzare il latte di soia è consigliabile per il suo contenuto di lecitina, che funge da emulsionante naturale, tuttavia potete provare a prepararla anche con il latte di mandorle senza zuccheri aggiunti: otterrete una salsa più liquida ma ugualmente gustosa. Desiderate dare alla vostra insalata russa un gusto più acceso? Aggiungete alla maionese vegana anche un cucchiaino di aceto di mele! Insalata russa vegana ricetta
Entire Digital Publishing - Learn to read again.