Minestrone alla contadina con Bimby: leggero e salutare

Niente è meglio di un buon minestrone di verdure per scaldarsi e ritemprarsi dopo una lunga giornata. Se preparato con un buon soffritto e accompagnato con del pane, diventa un comfort food prelibato e appagante, ottimo per fare il piano di nutrienti senza accedere con le calorie. Leggero, profumato e ricco di gusto: vi spieghiamo come cucinare il minestrone alla contadina con l’aiuto del Bimby.

Ingredienti

  • 300 g di patate
  • 200 g di carote
  • 100 g di piselli
  • 100 g di fagiolini
  • 100 g di broccoli
  • 150 g di zucchine
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori
  • 1 l di acqua
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. sale

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Basso
Adatto per diete: Diabete, Senza glutine, con pochi Grassi, Vegana

Preparazione

  1. Pulite la cipolla e inseritela nel boccale del Bimby tagliata grossolanamente. Tritatala per 5 secondi a Vel. 7 e aggiungete un filo d'olio extravergine d'oliva.
  2. Fate rosolare il soffritto per 2 minuti, 100° Vel. 1, dopodiché unite tutte le verdure accuratamente lavate e tagliate a dadini e pezzetti piccoli.
  3. Coprite con un litro d'acqua, salate a piacere e proseguite la cottura per 30 minuti, 100° Vel. 1. Al termine della cottura, non vi resta che versare il minestrone all'interno di un tegame in coccio e servirlo caldo.
Se preferite un minestrone più denso e nutriente, potete aggiungere trascorsi 20 minuti 100 g di fagioli o altri legumi precotti, oppure della pasta corta. Proseguite la cottura per 10-15 minuti a 100° Vel. Antiorario Soft. Questo primo piatto genuino e casereccio è ideale da gustare con dei crostini o del pane tagliato a fette e tostato. Minestrone alla contadina con Bimby
Entire Digital Publishing - Learn to read again.