Pasta e fagioli: ricetta originale napoletana e consigli

La pasta e fagioli, tipica originale napoletana, è una ricetta facile da preparare e richiede non più di 30 minuti di tempo. Si tratta di un piatto estremamente semplice, con un costo degli ingredienti piuttosto basso. Questa ricetta originale e tradizionale è in grado di rievocare tutti i sapori tipici napoletani.

Non a caso la pasta e fagioli era il primo piatto che alcuni anni fa, soprattutto nel periodo della mietitura, le donne preparavano per i loro mariti dopo una lunga giornata di lavoro in quanto ricco di calorie e nutrienti.

Ingredienti

  • pasta mista 300 grammi
  • fagiolini cannellini 300 grammi
  • cotenna di suino 80 grammi
  • 80 grammi d'olio extravergine d'oliva
  • 400 grammi di pomodori pelati
  • due o tre spicchi d'aglio
  • due foglie di alloro
  • sale e pepe nero q.b.

Informazioni

Porzioni: 4
Costo: Basso
Tempo di preparazione: 00:30
Tempo di cottura: 00:30
Tempo totale: 01:00

Preparazione

  1. La pasta e fagioli, per essere davvero considerato un piatto originale, deve essere preparato seguendo alla lettera la ricetta specifica, ovvero quella indicata dalla tradizione napoletana.
  2. I fagioli, per prima cosa, vanno lasciati in ammollo in acqua per almeno sei, sette, otto ore; aumentare il tempo che passano in acqua permetterà a loro di cuocersi più rapidamente.
  3. Una volta passate le suddette ore, è giunto il momento di scolarsi e sciacquarli con acqua abbondante per cercare di eliminare ogni sorta di impurità.
  4. I fagioli andranno poi versati in una pentola, ricoperti con acqua fredda e foglie di alloro. Quando l'acqua sarà giunta ad ebollizione si può abbassare leggermente la fiamma e lasciar cuocere per circa venti minuti.
  5. Durante questo lasso di tempo, i fagioli potrebbero creare una specie di schiuma che sarebbe meglio eliminare con un colino.
  6. Nel frattempo, si può iniziare a sbucciare l'aglio e tenerlo da parte. Il sedano va invece mixato e frullato in modo da creare così un composto tritato.
  7. L'olio nel frattempo può essere versato in una padella insieme all'aglio ed il sedano e lasciato bollire per circa tre minuti.
  8. La polpa di pomodoro deve essere poi aggiunta e lasciata a fuoco medio per almeno quindici minuti.
  9. Una volta che il sugo è pronto vanno aggiunti i fagioli insieme alla cotica intera. In questo caso occorrono circa due ore per far si che i fagioli si cuociono per bene raggiungendo la giusta morbidezza.
  10. Naturalmente è possibile aumentare o diminuire le ore in base al tipo di consistenza si desidera ottenere.
  11. Quando i fagioli sono arrivati ad essere brodosi è giunto il momento di togliere le foglie di alloro e aggiungere qualche pizzico di sale.
  12. In un'altra pentola si può iniziare a far bollire l'acqua per aggiungere la pasta. Solo una volta che la pasta è cotta si può spegnere la fiamma e aggiungere una spolverata di pepe nero.
  13. La pasta va poi aggiunta al resto del sugo con i fagioli e va coperta con un coperchio per almeno cinque minuti per far si che riesca ad amalgamarsi completamente al sugo e a tutti i suoi sapori.
  14. Una volta passato questo tempo la pasta e fagioli alla napoletana può essere servita.

Pasta e fagioli: conservazione e consigli

La pasta e fagioli alla napoletana può essere conservata tranquillamente in frigorifero, avendo premura di coprirla semplicemente con una pellicola trasparente. Deve però essere consumata almeno entro due giorni. Questo piatto può essere gustato sia caldo che freddo in quanto in tutte e due le versioni non perde il suo naturale sapore. A fine cottura possono essere aggiunte altre spezie come ad esempio prezzemolo e origano. Il pepe può invece essere sostituito con il peperoncino, se ritenuto poco forte mentre a posto della cotica può essere utilizzata la pancetta dolce o affumicata. Pasta e Fagioli ricetta originale e tradizionale
Entire Digital Publishing - Learn to read again.